lunedì 30 marzo 2009

Crostini ai funghi

Vi posto la ricetta di un antipastino preparato ieri sera, che adorooooo, provatelo è semplicissimo farlo e non lo lascerete più!!

Affettate dei funghi champignon e fateli cuocere in padella. Conditeli con sale, pepe e prezzemolo tritato. Mescolateli alla besciamella formando un composto che disporrete a cucchiaiate sopra delle fette di pane. Fate colorire in forno.

domenica 29 marzo 2009

La Compagnia Del Cavatappi ritorna.....

Giorni fa ho ricevuto un e-mail dal sig. Giovanni Putignano della Compagnia del Cavatappi.



E' inutile dirvi che i prodotti li ho finiti tutti, questo significa che li abbiamo graditi, quindi vi invito ancora una volta a visitare questo sito, anche perchè in questo periodo ci sono prodotti nuovi sia nellsa sezione gastronomia, che nella sezione enoteca, c'è anche una sezione nuova Pasqua 2009 approfittatene perchè i prodotti sono di buona qualità ad ottimo prezzo!!

mercoledì 25 marzo 2009

I miei biscotti


Ve l'avevo detto che non riesco più a fermarmi....giorni fa ho avuto ospiti e ho preparato questi biscotti li ho fatti di varie forme (fiore, stella, cuore) e a pallina, mentre quelli nei pirottini sono i dolcetti al cocco postati precedentemente, ormai li faccio sempre e in più i cantucci conservati nella scatola di latta! E' stata una bella soddisfazione vedere le loro facce mentre li assaggiavano....la ricetta è Pane degli Angeli..

Ingredienti:
500 gr di farina bianca,
200 gr di zucchero,
1 fialetta di Aroma Alchermes PaneAngeli,
1 presa di sale,
2 uova,
200 gr di burro freddo,
1 busta di lievito Pane degli Angeli,
latte,
zucchero
granella PaneAngeli

Preparazione: Mescolare la farina con lo zucchero, aroma, sale, uova, burro a pezzettini ed infine il lievito setacciato. Impastare rapidamente il tutto, fino a ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formare delle palline grosse come una noce, appiattirle un pò e disporle, non troppo vicine, sulla lastra del forno foderata con carta da forno. Spennellare i biscotti con il latte e cospargerli di zucchero granella. Cuocere nella parte media del forno preriscaldato a 190° per 15-20 minuti.

sabato 21 marzo 2009

Dolcetti al cocco

                                      

                                      

Ancora una ricettina dolce, oddio mi è presa la mania di dolcetti e biscotti non riesco più a fermarmi....a questa ricetta ho fatto una piccola modifica ho aggiunto più farina perchè non riuscivo a formare le palline era troppo appiccicoso l'impasto infatti dalle foto si vede la differenza i primi non perfetti i secondi belli tondi, è solo questione di ottica ma anche l'occhio vuole la sua parte no? La ricetta è di tatafrances di Alf. Buon fine settimana a tutti!

Ingredienti per 15 dolcetti (grandezza di una noce):
100 gr zucchero,
1 uovo,
90 gr cocco grattugiato,
20 gr farina (io ne ho messo 50 gr)

Preparazione: Mescolare con un cucchiaio di legno l'uovo e lo zucchero, ed aggiungere cocco e farina. Mescolare un minutino, tempo di amalgamare il tutto e formare le palline con la mano. Mettere su teglia con carta forno e far cuocere a 200° per 10-15 minuti (dipende dalla grandezza) toglierli appena sono belli dorati, senza farli scurire troppo se no seccano troppo!
Volendo si può mettere al centro un quadratino di cioccolato fondente, o bianco, o un di Nutella....diviniiiiiiii...

mercoledì 18 marzo 2009

Palline al cocco

Come promesso ecco come ho usato il latte condensato fatto in casa, scusate per il ritardo ma in questi giorni ho avuto un sacco di cose da fare....gustatevi la ricetta...sono veloci da fare e avrete un successone se le preparerete ad una festa....


Ingredienti:
1 tazzone di farina di cocco grattugiata
2 tazzoni di frollini macinati
1 cucchiaio di cacao
una lattina di latte condensato da 400 gr (io ho usato questo)

Preparazione: Impastare tutti gli ingredienti e formare delle palline, poi passarle nella farina di cocco e sistemarle nei pirottini di carta e porre in frigo.  Più riposano meglio è!

martedì 10 marzo 2009

Latte condensato fatto in casa

Buona sera a tutti, sono euforica, guardate un pò cosa ho fatto................
Non credevo di riuscire ad ottenere questo risultato è molto molto simile all'originale ma meno zuccherato, il che non guasta, ringrazio mamma che mi ha fatto da modella, quella è la sua mano!!
Nel prossimo post vi farò vedere come l'ho utilizzato........La ricetta è di raff di cookaround...

Ingredienti:500 gr zucchero a velo (400 gr se si usa zucchero polverizzato in casa e allungando i tempi di ebollizione)
375 ml latte intero (possibilmente fresco)
45 gr burro (in sostituzione della massa grassa)
vanillina o qualche goccia di vaniglia (facoltativo)

(se volete fare una prova vi consiglio di dimezzare le dosi perché ne viene una grande quantità!)Mettete in una pentola lo zucchero, il latte, il burro e se volete la vanillina e scaldateli a fuoco lento finché il burro e lo zucchero si saranno sciolti. Ora alzate la fiamma e portate a ebollizione, mescolando costantemente per 10 minuti dall'inizio dell'ebollizione. Travasatelo in un barattolo di vetro e lasciate che si freddi!


Con il Bimby: 
Inserire lo zucchero e rendetelo a velo con velocità turbo.
Aggiungere latte, burro e vanillina 90° vel. 2 Varoma per 30 min.
Versatelo in un vasetto se dopo un pò sembra addensarsi troppo aggiungete un pò di latte, 1 cucchiaino, e mescolate.

sabato 7 marzo 2009

Danubio salato



Eccomi qui, ho fatto per la prima volta il danubio.....quest'impasto è favoloso rimane soffice anche il giorno dopo....io però l'ho farcito con prosciutto cotto e provola, la ricetta è di Imma.....non mi resta che augurarvi tantissimi auguri!!!!





Ingredienti:
400 gr farina manitoba
180 gr di latte
35 gr di olio evo
22 gr di zucchero (io ne ho messo 15 gr)
sale q.b.
1 cubetto di lievito di birra
1 uovo intero + 1 tuorlo per spennellare

Ripieno:
150 gr di speck a cubetti
300 gr di formaggio semi piccante a cubetti

Preparazione: Fare l'impasto con la farina, olio, zucchero, l'uovo intero, il latte tiepido in cui è stato sciolto precedentemente il lievito. Alla fine il sale. Fare una palla e lasciare lievitare. Quando è lievitata, dividere la palla in 16 pezzi, schiacciare col palmo della mano ciascun pezzo, farcirlo con formaggio e speck e poi chiuderlo con un pizzicotto. Una volta creato 16 palline disporle vicine ma non attaccate in una teglia a piacere (io ho usato una tonda da 26 cm di diametro), lasciare lievitare di nuovo una 1/2 ora. A quel punto le palline, crescendo, si attacheranno fra loro...spennella con il tuorlo ed inforna a 180° per circa mezz'ora (poi dipende dal forno).

martedì 3 marzo 2009

Risotto verdotto con spinaci e mozzarella

Un primo piatto vegetariano e dietetico,  molto conosciuto e semplice da preparare. Un risotto cremoso e saporito preparato con tanti spinaci e reso filante dalla mozzarella.
La ricetta è del sito dieta sfiziosa.....è strabuono....


Ingredienti per porzione: 
Riso 80 gr, 
Spinaci 200 gr, 
Mozzarella 50 gr, 
Olio 5 gr (due cucchiaini), 
Cipolla, 
carote, 
sedano, 
sale q.b.

Preparazione: In una pentola versate il cucchiaio d'olio e il sedano, la cipolla, la carota, finemente tritate. Lasciate soffriggere il battutino a fuoco lento aggiungendo successivamente il mezzo dado sbriciolato assieme a un mestolo d'acqua. Aggiungete gli spinaci finemente tritati e lasciateli insaporire un pò, sempre a fuoco lento. Contemporaneamente predisporrete su un altro fornello un piccolo recipiente con acqua, da portare ad ebollizione. A questo punto
aggiungete il riso mescolando spesso e con molta attenzione, verificando sempre che i liquidi presenti non si asciughino troppo. Se necessario (e sarà sicuramente necessario...) aggiungete man mano e con parsimonia l'acqua bollente, predisposta nel secondo pentolino, non più di un mestolo per volta. La cottura a fuoco lento del riso sarà ultimata in circa 18 minuti. Due o tre minuti prima del termine non aggiungete più acqua e aumentate la fiamma per far asciugare bene i liquidi residui continuando a mescolare. Spegnete il fuoco, aggiungete la mozzarella tagliata a pezzetti e amalgamate il tutto. Se necessario, aggiustate di sale. Servire ben caldo.
Provatelo e poi fatemi sapere..è facilissimo!!
Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...