giovedì 28 maggio 2009

Focaccia con patate

                                  

Buon pomeriggio a tutti! Sono sparita per un pò lo so, ma mi faccio perdonare subito con la ricetta di questa focaccia che mi ha attirato subito, è di il3per di alfemminile....a me è venuta altissima e ho preferito farcirla con pomodori, lattuga e mozzarella...

Ingredienti:
600 gr di farina,
200 gr di patate a pasta bianca,
40 gr lievito di birra,
4 cucchiai olio evo

Preparazione: Lessare le patate e passarle allo schiaccia patate, unire poi la farina, il lievito precedentemente sciolto in poca acqua tiepida, il sale e circa 2 bicchieri d'acqua tiepida per formare un impasto morbido ed elastico. Stendere il composto su una teglia unta con 2 cucchiai d'olio e lasciarla lievitare per 1 ora e 30 minuti. Poi al termine versare l'olio rimasto e cuocere al massimo calore per 20 minuti.
                                

martedì 19 maggio 2009

Tiramisù con panna e fragole


Questo tiramisù l'ho preparato qualche giorno fa perchè papà ha comprato una cassettina di fragole e ho voluto sperimentare questa ricetta è una goduria veramente...provatela!
La ricetta è di mey74 di cookaround

Ingredienti:
500 gr di fragole
500 gr di panna fresca
savoiardi
100 gr di zucchero
2 cucchiai di amido di mais
150 gr acqua circa
il succo di 1 arancia grande
1 bustina di vanillina

Preparazione: Mettete la panna in freezer per mezzora prima di montarla. Io ho usato le fruste del frullino aggiungere 50 gr di zucchero e la bustina di vanillina. Mettere da parte in una ciotola e riporre in frigo per non farla smontare, intanto che frulliamo le fragole. Frullare le fragole....quasi tutte, tenetene da parte qualcuna per decorare. Aggiungete i rimanenti 50 gr di zucchero + il succo dell'arancia e frullate. Mettete da parte 250 gr circa di succo che ci servirà per fare il topper decorativo (si chiama così?). A questo punto mettete un velo di panna sul fondo della pirofila, uno strato di savoiardi e ricoprite con il succo delle fragole....(metà della metà che vi è rimasta perchè farete 2 strati, quindi circa 100-150 gr). Mettere la panna, spalmarla bene e ricoprire con un'altro strato di savoiardi ricoprire con il restante succo e finire con il secondo e ultimo strato di panna. Ora facciamo il topper, bhe si insomma lo strato finale....Per farlo consiglio di non usare il bimby, perchè ci metterebbe veramente troppo tempo per farlo addensare, utilizzando temperature non troppo alte. Mettere in una tegamino sul fuoco, il restante succo di fragola + 150 gr di acqua + 2 cucchiai di amido di mais. Mescolare finchè vedrete che si è addensato (circa 10 minuti). Farlo raffreddare e con delicatezza ricoprire il dolce.....decorare con le fragoline che avrete messo da parte. Una volta finito il dolce, riponetelo in frigo per almeno 5-6 ore, in modo che i savoiardi si inzuppino bene e che il topper solidifichi...diventerà come un gel. E' veramente buono, non stucchevole e decisamente primaverile.

sabato 16 maggio 2009

Tarallini delle sorelle Simili


Buona sera a tutti, è la prima ricetta che provo delle sorelle Simili e sono molto soddisfatta, adoro questi tarallini, guardando la tv sono proprio ideali!
Ingredienti:
250 gr. farina 0,
100 gr. acqua,
40 gr. olio extravergine d'oliva,
7/8 gr. sale

Esecuzione: Fare la fontana e mettere al centro tutti gli ingredienti e impastare amalgamando bene senza battere; far riposare l'impasto per 30/40 minuti coperto. Formare i taralli e pochi alla volta (5 o 6) gettarli in una pentola larga di acqua salata a bollore; scolarli quando vengono a galla e stenderli su un canovaccio pulito e farli asciugare. Disporre i taralli su teglie da forno e cuocere in forno ventilato a 180° gradi per circa 25 minuti.

venerdì 8 maggio 2009

Pizza in ciotola Tupperware: per chi non sa fare la pizza!

Quest'impasto ormai è collaudatissimo, lo utilizzo quando decido all'ultimo minuto di fare la pizza e credetemi riesce sempre! E' una ricetta utile a chi proprio la pizza non viene bene, provatela e in famiglia rimarranno sbalorditi della sofficiosità (si dice così??) della vostra pizza....
La ricetta l'ho trovata su Cookaround postata da una dimostratrice di prodotti Tupperware.

Ingredienti: 
400 gr farina 00, 
100 farina Manitoba, 
1 cucchiaio di olio, 
1 cubetto di lievito di birra sciolto in 350 ml di acqua tiepida, sale qb.

Preparazione: Inserire le farine e il sale nella mescolatrice e diamo una leggera rimestata per mischiarle, aggiungiamo tutti gli altri ingredienti: l’olio, l’acqua tiepida dove avremo fatto sciogliere il lievito. Chiuderla benissimo, quindi agitate prima in senso rotatorio fino a quando non si sente + l'acqua; a questo punto agitate in senso sussultorio per 20 secondi ca. apriamo la ciotola e con un cucchiaio recuperiamo i residui sul coperchio e sui bordi e sistemiamo il nostro impasto. Incoperchiare e mettere a lievitare per mezz'ora. Ora ungiamo la nostra teglia per bene (la mia è grande come il forno circa) per bene anche sui bordi, rovesciamo delicatamente il nostro impasto aiutandoci con una mano unta di olio se è il caso..e con le mani ben oliate lo spianiamo sempre molto delicatamente. Lasciamo riposare in teglia per 10/15 minuti. Passato il tempo, versate il pomodoro su tutta la superficie, ed ora la nostra base è pronta...farcite con quello che più vi aggrada. Inforniamo a 200° statico per circa 15/20 minuti ( dipende dal vs forno) e quando vediamo che il bordo è bello dorato è pronta.

Eccone alcune:


Con funghi, prosciutto cotto, olive nere



Con provola e wurstel


Con carciofi, prosciutto cotto e olive nere
Focaccia con prosciutto e mozzarella

domenica 3 maggio 2009

Pizzette

                                 
Ieri sera ho fatto queste pizzette, mamma mia che buone, soffici soffici, alcune condite e altre le ho lasciate bianche le ho stese con il matterello e non è successo niente sono venute benissimo...la ricetta è di Flappy di Cookaround che ringrazio!

Ingredienti:
250 gr di farina,
135 gr di acqua calda,
5 gr di sale,
1 filo d'olio di oliva,
1/4 di cubetto di lievito di birra,
1 cucchiaino di zucchero

per condire:
passata di pomodoro,
olio di oliva,
scamorza,
olive,
origano,
sale

Preparazione: In una ciotola mettiamo acqua, olio, zucchero e sciogliamo il lievito, aggiungiamo la farina e il sale e impastiamo finchè non si forma la palla: la copriamo e la lasciamo lievitare fino al raddoppio (ci vorranno circa 2 ore) quindi la sgonfiamo e la stendiamo con le mani o col matterello (ne è sconsigliato l'uso causa possibile rottura della rete glutinica) a uno spessore di circa 5 mm, con un coppapasta di circa 7 cm ricaviamo dei dischetti che sistemiamo in una teglia unta d'olio o su carta forno, li copriamo e li lasciamo lievitare per 20': in una ciotola mescoliamo passata di pomodoro, olio e sale e condiamo le pizzette che nel frattempo saranno lievitate. Inforniamo a 220° per 10-15 minuti.
Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...