giovedì 30 settembre 2010

Torta salata di pane secco



Eccomi con una ricettina veramente da provare, ricetta di "Cotto e mangiato" la trovo utile per quando si ha del pane raffermo da utilizzare e un consiglio che vi do è di fare delle piccole porzioni perchè sazia molto quindi utilizzare molti più pomodorini....io a dire la verità ne ho mangiato davvero tanto perchè è molto buona....ihihih


Ingredienti:250 gr di pane secco,
250 gr di ricotta,
1/2 litro di latte,
200 gr di scamorza affumicata,
sale,
2 uova,
prezzemolo,
6 pomodorini pachino,
parmigiano o grana padano.

Preparazione: Fare ammollare il pane secco con il latte caldo già nel vaso del mixer poi aggiungere la ricotta, il sale e frullare il tutto. Trasferire l’impasto in una ciotola e unire la scamorza grattugiata con la grattugia a fori grossi, quella per le carote, il prezzemolo e due uova intere. Mescolare bene il tutto e trasferirlo in una pirofila foderata di carta forno. Tagliare in due i pomodorini e affondarli leggermente nell’impasto, spolverizzare con il parmigiano o il grana e passare in forno a 180° per 40 minuti.

giovedì 23 settembre 2010

Plumcake salato olive e pomodorini



Vi presento un plum cake buonissimo ormai lo faccio spesso.....e mi viene richiesto da tutti i miei familiari e amici anche perchè all'interno metto i pomodori secchi che facciamo noi in casa....li secchiamo e li farciamo con capperi, aglio tritato, filetti di acciuga, origano e li mettiamo nell'olio, una bontà credimi.... ringrazio La stefi di coquinaria per questa ricetta....

Ingredienti:
3 uova,
150 gr farina, 
1 bustina di lievito istantaneo per torte salate,
100 gr olio (ho messo olio d'oliva non e.v.),
125 gr latte tiepido,
100 gr parmigiano grattugiato,
5 o 6 pomodori secchi tagliuzzati a striscioline o 200 gr di pomodorini,
200 gr di olive verdi snocciolate*

Preparazione: Tutto nel robot, ci metti 5 minuti, e poi in forno a 175° per mezz'oretta.
*Io ho sempre in casa queste due cose sott'olio: le faccio sgocciolare e poi, prima di metterle nel cake le infarino. Consiglio di usare uno stampo per plum cake da 25 cm.

domenica 19 settembre 2010

Dolcetti nocciole e cioccolato

Salve a tutti e buona domenica.....
Scusatemi se sono sparita per un pò ma ho avuto un pò di impegni e poi ho una novità abbiamo acquistato il Bimby, sono felicissima ci ho già fatto di tutto nonostante abbia solo 18 giorni!!


                                      
Man mano inserirò anke ricette fatte col Bimby se vi fa piacere....
E ora passiamo alla ricettina semplicissima...li trovate anke in pasticceria...ma sono talmente semplici ke in un attimo ne preparerete tantiiiiii.....

Per prepararli vi occorre del cioccolato del gusto che preferite (io ho scelto quello fondente, ma anche con quello bianco non sono niente male) e delle nocciole tostate.
Si fonde il cioccolato, vi si immergono le nocciole e si mescola bene. Si adagia il composto ottenuto nei pirottini e si lasciano solidificare. Facile no?

giovedì 9 settembre 2010

Risotto mari e monti

Guardate che bel risottino ho provato l'altra sera, davvero eccezionale e molto bello anche nei colori....poi la foto è fatta con la mia nuova macchina fotografica....lo avevate notato?
La ricetta è di Misya....

Ingredienti per 4 persone:
320 gr di riso,
250 gr tra funghi misti e piselli,
250 gr tra scampi, gamberetti, cozze e vongole sgusciate,
1 cipolla,
1/2 carota,
1/2 bicchiere di vino bianco,
1 litro di brodo,
olio,
prezzemolo,
sale,
pepe

Procedimento: Preparare il brodo vegetale. Affettare a velo la cipolla e farla soffriggere in una casseruola con l’olio. Aggiungere quindi tutto il condimento ( funghi, piselli, gamberi etc) insieme ad una mezza carota tritata. Far insaporire rimestando delicatamente. Salare e pepare. Aggiungere ora il riso e farlo tostare nel condimento per un paio di minuti. Sfumare con il vino bianco. Appena il vino sarà sfumato ricoprire il risotto mari e monti con il brodo bollente e lasciar cuocere per 15 minuti aggiungendo man mano il brodo caldo se il risotto dovesse iniziare a seccarsi. Appena il risotto sarà pronto, spegnere la fiamma aggiungere il prezzemolo tritato e il pepe e mescolare delicatamente. Lasciar riposare il risotto per un paio di minuti, quindi servire il risotto mari e monti nei piatti.
Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...