venerdì 28 marzo 2014

Cannelloni ricotta e salmone


Primo piatto prelibato, perfetto per il pranzo della domenica e delle grandi occasioni, i cannelloni al salmone rappresentano una pietanza ricca e gustosa.
I cannelloni al salmone sono una buona idea per un primo piatto da gustare a Natale o alla vigilia di Capodanno insieme ai propri cari.

Ingredienti per 20 cannelloni:   

20 cannelloni, 
500 gr di ricotta fresca, 
200 gr di salmone affumicato, 
300 ml di besciamella, 
60 gr di parmigiano grattugiato, 
erba cipollina (qb) facoltativa,
sale e pepe

Preparazione: Versare la ricotta in una ciotola e lavorarla bene con una forchetta insieme a del sale e del pepe. Adesso affettare sottilmente il salmone ed unirlo alla ricotta amalgamando bene. Riempire i cannelloni, uno alla volta, con il composto di ricotta e salmone e disporli sul fondo di una teglia uno accanto all’altro. Coprirli interamente con una besciamella piuttosto liquida e del parmigiano grattugiato. Trasferire in forno per 30 minuti circa a 180°.


martedì 25 marzo 2014

Stelle di Galbanino


Guardate che carine queste stelline, facili e veloci da fare ma di grande effetto servite come antipasto o finger food.....farete un figurone..... l'idea viene dal blog dolci poco dolci
Buon martedì a tutti..... ^_^
 

Ingredienti per 4 persone: 
8 fette di Galbanino, 
8 mozzarelline, 
2 cucchiaini di pesto

Procedimento: Ricavare dalle fette di Galbanino, delle stelle, utilizzando uno stampino a stella. Incidere le mozzarelline e versare un pò di pesto in ogni fessura. Infilzare ogni mozzarella con uno stecchino e appoggiarle sulle stelle di Galbanino.

domenica 23 marzo 2014

Crocchette di cavolfiore

Un secondo piatto sano ed economico, un modo per camuffare le verdure, soprattutto per i bambini. Si possono friggere oppure cuocere in forno così saranno più light. Si possono servire sia calde che tiepide.

Ingredienti per 4 persone: 

1 cavolfiore grande, 
1 uovo, 
100 gr di parmigiano o grana padano, 
sale, 
pepe, 
noce moscata, 
farina quanto basta, 
olio di semi per friggere.

Preparazione: 
Dividete il cavolfiore a cimette e e lessatele in acqua bollente salata per circa dieci minuti, sgocciolatele. Poi schiacciarlo con la forchetta, incorporare l’uovo, il formaggio, il sale, il pepe e la noce moscata. Aggiungere tanta farina quanto basta per ottenere un composto che si possa lavorare con le mani (deve comunque rimanere piuttosto morbido). Aiutandosi con il cucchiaio trasferire un pò di composto su un piatto pieno di farina e con le mani formare delicatamente una crocchetta. Avanti così fino ad esaurimento del composto. Friggere in olio bollente le crocchette fino a che non sono dorate.
Oppure potete infornarle a 200° per circa 20 minuti, girandole a metà cottura, fino a che non saranno ben dorate.

giovedì 20 marzo 2014

Giardiniera express


La giardiniera più buona e saporita che abbia mai mangiato. Un antipasto gustoso o un ottimo contorno, adatta ad accompagnare piatti sia di carne che di pesce. Molto più buona se preparata e consumata il giorno dopo, se ci arriva! Ho usato anche il cavolfiore. La ricetta è di Arien2 di Coquinaria. 

Ingredienti: 

2 zucchine, 
2 carote, 
1 cipolla, 
2 coste di sedano, 
1 pomodoro con la buccia, 
1/2 bicchiere di olio extravergine d'oliva, 
1/2 bicchiere di aceto bianco,
1 cucchiaino di zucchero, 
sale, 
foglie di salvia.

Preparazione: Tagliare tutte le verdure a cubetti. Mettere tutto a freddo in un tegame, compreso olio, aceto, sale e salvia. Far bollire dolcemente per 20 minuti. Ed eccola pronta!! Più veloce di così.....

venerdì 14 marzo 2014

Lasagne fumè



Che ne dite di un bel piattino di lasagne? Una versione davvero speciale con scamorza affumicata e ricotta al posto della besciamella. Si possono preparare e mettere nel freezer, pronte da tirar fuori al momento giusto. E quando arrivano ospiti inaspettati le prendo, le scaldo e voilà in pochi minuti metto a tavola i miei ospiti affamati.

Ingredienti per 5 persone: 
1 cipolla, 
olio, 
600 gr di passata di pomodoro, 
basilico (qb), 
sale, 
zucchero (qb), 
150 gr di scamorza affumicata, 
400 gr di ricotta, 
80 gr di parmigiano, 
1 conf. di lasagne precotte da 250 gr

Preparazione: Per il sugo soffriggere la cipolla affettata in un pò d'olio, poi aggiungere passata, basilico, sale e zucchero. Lasciare cuocere mezzora. Grattugiare la scamorza. Unire la ricotta al parmigiano, poi aggiungere quasi tutto il sugo di pomodoro e amalgamare bene. Sporcare con metà del pomodoro avanzato la base di una pirofila. Iniziare a comporre le lasagne con strati di pasta, crema di pomodoro e ricotta e scamorza grattugiata. Terminare col pomodoro, qualche chiazza di ricotta e una spolverata di parmigiano. Cuocere 30 minuti a 200°.


lunedì 10 marzo 2014

Crostata con crema di ricotta


Una bella crostata per iniziare al meglio la settimana... Involucro di pasta frolla e ripieno goloso alla ricotta. Per gli amanti della ricotta è assolutamenta da provare.... Buona giornata amici...


Ingredienti per la pasta frolla:
1 limone, la scorza a pezzetti
100 gr di zucchero
400 gr di farina 00
2 uova
160 gr di burro
1 bustina di lievito

Per la crema di ricotta:
400 gr di ricotta
2 tuorli
1 limone spremuto o 1 fialetta aroma limone
1 bicchierino di limoncello
200 gr di zucchero

Preparazione frolla: Disponete la farina e lo zucchero a fontana su un ripiano o in un’ampia ciotola e mettetevi nel mezzo il burro ammorbidito, le uova, la scorza di limone grattugiata e il lievito. Amalgamate velocemente gli ingredienti con la punta delle dita, incorporando la farina dai lati verso l’interno. Con l’impasto formate una palla avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare per 15 minuti in frigo.
Preparazione crema di ricotta: In una ciotola lavorate a crema la ricotta insieme allo zucchero, aggiungere ora i tuorli, il limoncello e il limone spremuto o la fialetta di aroma. Lavorate fino ad ottenere una crema liscia.

Preparazione frolla con il Bimby: Mettere nel boccale la scorza di limone e lo zucchero, tritare: 10 sec. vel.8. Unire la farina, le uova, il burro morbido e il lievito, impastare: 20 sec. vel. 5. Avvolgere l'impasto nella pellicola trasparente e riporre in frigorifero per circa 15 minuti.

Preparazione crema di ricotta con il Bimby: Mescolare nel boccale a vel. 2-3 per pochi secondi tutti gli ingredienti. Se la crema dovesse risultare dura aggiungere un pò di latte.

Stendere la pasta frolla su carta forno, tenendo da parte un pò di impasto x le strisce e formare un disco poco più grande del diametro della tortiera così da coprirne bene i bordi. Adagiarlo nella tortiera con la carta forno. Versare la crema di ricotta sull'impasto nella tortiera. Con la parte di impasto rimasta, formare delle striscioline e metterle sulla crema. Infornare a 180° per 30-40 minuti.
Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...