martedì 30 giugno 2015

Rotolo di pasta biscotto con confettura di fragole e vaniglia

Il rotolo alla marmellata è un dolce semplice e veloce da preparare, dal successo assicurato. Sarà una splendida sorpresa per tutti, grandi e piccini. Accontenta ogni palato ed è ottimo per colazione, dessert o merenda. E' il dessert ideale in ogni situazione.
È ottimo per preparare gustose e genuine colazioni e merende, soprattutto se in casa ci sono dei bambini. È un dolce che non stanca mai e che potrete rinnovare di continuo. Infatti è un rotolo che si presta a numerose varianti. Basta semplicemente cambiare il gusto della marmellata che avete scelto per la farcitura! La ricetta è del sito Le delizie di Terry.

Ingredienti per la pasta biscotto: 
100 gr di farina, 
100 gr di zucchero a velo, 
3 uova, 
1/2 cucchiaino di lievito per dolci, 
1 bustina di vanillina, 
un pizzico di sale

Per il ripieno e per decorare:
250 gr di marmellata o confettura, (ricetta qui)
cioccolato bianco q.b. per decorare (facoltativo)

Preparazione: Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale, frullare i tuorli con lo zucchero, la vanillina e il lievito. Aggiungere la farina agli albumi e amalgamare insieme i due composti, girando dal basso verso l’alto.
Ricoprire la teglia del forno con carta da forno, versare il composto formando uno strato uniforme. Infornare a 180° per 10 minuti. Capovolgere la pasta biscotto su carta da forno bagnata.
Togliere la carta da forno bagnandola con un pò d’acqua. Farcire la pasta biscotto con la marmellata, arrotolarla su se stessa aiutandovi con la carta da forno. Far riposare in frigo il rotolo per 20 minuti circa…

Se volete servirlo tagliato a girelle: Tagliare le girelle, metterle su della carta da forno, far sciogliere il cioccolato a bagnomaria, prendere 3 strati di pellicola, mettere il cioccolato nella pellicola, fare un piccolo foro con lo stuzzicadenti e fare le striscioline di cioccolato sulle girelle. Far solidificare il cioccolato, mettere nei pirottini.

Con il Bimby: Mettere tutti gli ingredienti per la pasta biscotto nel boccale e montare per 3 min. vel. 6 (senza farfalla).

venerdì 19 giugno 2015

Confettura di fragole e vaniglia con Fruttapec

La confettura di fragole e vaniglia è davvero superlativa, un connubio di sapori davvero irresistibile e dal profumo unico. Provatela sui pancake assieme a dello yogurt al naturale o panna montata. 

Ingredienti per 4 vasetti circa:
1 busta di Fruttapec 2:1
500 g zucchero
1 kg fragole
3 cucchiai di aroma vaniglia

Preparazione: Mettete le fragole in uno scolapasta e lavatele sotto l'acqua corrente, staccate il picciolo verde, asciugatele con un canovaccio pulito. Tagliarle a pezzettini e metterle in una pentola alta con la vaniglia.
Quindi preparare la confettura con una busta di Fruttapec 2:1 e 500 gr di zucchero. Mescolare il Fruttapec 2:1 con lo zucchero, aggiungerlo a freddo alla frutta e portare ad ebollizione.
Far bollire per 3 minuti a fuoco vivace, sempre mescolando. Togliere la pentola dal fuoco e mescolare per 1 minuto, facendo dissolvere la schiuma. Valutare la consistenza della confettura, quindi versarla ancora bollente in vasetti sterilizzati. Chiudere ermeticamente e capovolgere per 5 minuti.
Consigli:
Una volta riempiti, i vasi non devono essere agitati per alcune ore per evitare di compromettere il processo di gelatinizzazione.
Quando il tappo a capsula si sarà sigillato (è percepibile il caratteristico “clap” di chiusura) e la marmellata raffreddata, i vasetti sono pronti per essere conservati in un ambiente preferibilmente buio e fresco. 
La marmellata così ottenuta si manterrà inalterata per 12-15 mesi.

Marmellata alle fragole - come preparare la marmellata in casa da http://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Dolci_Dessert/marmellata-fragole.html

giovedì 18 giugno 2015

Pomodori ripieni di riso veloci

I pomodori ripieni sono un piatto unico vegetariano preparato con pomodori che vengono farciti con un gustoso ripieno di riso aromatizzato con basilico e prezzemolo e poi cotti al forno. Sono semplicissimi da preparare e di sicuro effetto; sono la soluzione ideale per un pranzo estivo.
La particolarità di questa ricetta sta nel fatto che il riso con cui si farciscono i pomodori va messo a crudo, difatti saranno poi i liquidi contenuti nella salsa a cuocere il ripieno nel forno, e il risultato vi assicuro è perfetto.
Accompagnati dalle patate al forno costituiscono un eccellente piatto unico, fresco e facilmente digeribile.

Ingredienti:  
4 pomodori di media grandezza maturi
1 cucchiaio di riso a pomodoro
basilico e prezzemolo
aglio
olio evo, 
sale e pepe (qb)
acqua (qb)


Preparazione: Lavare ed asciugare i pomodori, con un coltello, tagliare via la calotta superiore a circa 1 cm di altezza dal picciolo. Svuotare i pomodori dalla polpa interna incidendola prima lungo i bordi con un coltello affilato, mantenendo una distanza di 7/10 mm, e scavando poi con un cucchiaio per estrarla. Conservare la polpa in una ciotola. Cospargere con un pò di sale l'interno dei pomodori, capovolgerli su una gratella e lasciare riposare per 10-15 minuti, in modo tale che perdano un pò d'acqua. 
Nella ciotola dove abbiamo messo la parte interna dei pomodori aggiungiamo il riso crudo, il sale e il pepe, l'olio, il prezzemolo, il basilico e se piace l'aglio e infine anche 1/2 bicchiere d'acqua. Lasciamo insaporire qualche minuto. 
Farcire i pomodori con un cucchiaio aggiungendo anche l'acqua del condimento, ma non fino al bordo perchè il riso tenderà a gonfiarsi in cottura. 
Disporre i pomodori svuotati in una pirofila rivestita di carta forno, lasciando un pò di spazio tra un pomodoro e l'altro. Condire con un filo d'olio la superficie e richiuderli con la calottina tagliata all'inizio. 
Mettiamoli in una teglia con un pò d'olio e un mestolo di acqua, e aggiungiamo un filo d'olio anche sopra.
Inforniamo a 200° in forno statico così non si seccheranno troppo per circa 40 minuti e comunque controllate ogni tanto la cottura del riso. Serviamo caldi ma anche freddi.

Per un contorno di patate:
Sbucciare le patate e tagliarle a tocchetti, riponendole poi in una ciotola. Condire le patate con l'olio, il sale, l'origano e il pepe, dare una mescolata ed aggiungerle poi nella stessa pirofila dei pomodori. Cuocere il tutto in forno a 200° per 50-60 minuti. È consigliabile servirli tiepidi. 

mercoledì 17 giugno 2015

Involtini di pollo ripieni di prosciutto cotto e asparagi

Gli involtini di pollo ripieni sono un secondo piatto molto, molto sfizioso, che sarà una vera gioia portare in tavola! Adatti a tutti, anche ai bambini. Potete sostituire il pollo con la lonza.

Ingredienti per 4 persone:
8 fette di pollo
8 fette di prosciutto cotto
8 fette di fontina
8 asparagi sbollentati
farina (qb)
burro (qb)
1 dado
acqua calda (qb)
1/2 bicchiere di vino bianco
sale

Preparazione: Raschiare i gambi degli asparagi con un pelapatate, lavarli e lessarli ponendoli con le punte rivolte verso l’alto in una pentola alta in acqua calda ed un pò salata, per circa 15 minuti.
Stendete le fette di pollo, appiattitele con un battticarne e salate leggermente, disponete sopra ad ognuna una fetta di prosciutto cotto, una fettina di fontina e un asparago sbollentato. Create degli involtini e chiudeteli con uno stecchino, passateli nella farina e fateli rosolare in padella con del burro. Sbriciolate sopra gli involtini il dado, versate un dito d'acqua calda e 1/2 bicchiere di vino bianco e continuate la cottura a fuoco basso per 10 minuti. Servite gli involtini con contorno di patate, verdure lessate o insalatina verde. 

mercoledì 10 giugno 2015

Torta ricotta e cioccolato

La torta ricotta e cioccolato è un dolce velocissimo che si prepara in pochissimo tempo. Ideale per la colazione o per merenda. Ottima idea per smaltire la cioccolata delle uova di Pasqua.

Ingredienti:  

300 gr ricotta fresca, scolata dal siero
200 gr zucchero
200 gr farina 00
3 uova
1 bustina lievito per dolci
2 cucchiai cioccolato amaro in polvere
150 gr di cioccolato a pezzi 
1-2 cucchiai di zucchero a velo per decorare

Preparazione: Preriscaldare il forno a 180°C. In una terrina, lavorare la ricotta con lo zucchero. Unire le uova una alla volta mescolando delicatamente. Aggiungere la farina e il lievito. Mescolare. Aggiungere la vanillina, il burro e il cioccolato. Versare l'impasto in una tortiera precedentemente imburrata e livellare. Infornare e cuocere per 30 minuti circa. Servire.

 Con il Bimby: Preriscaldare il forno a 180°. Imburrare e infarinare una tortiera con fondo apribile (24 cm) e mettere da parte. Mettere nel boccale il cioccolato e tritare: 7 sec. vel. 8. Trasferire un una ciotola e tenere da parte. Mettere nel boccale la ricotta e lo zucchero, mescolare: 30 sec. vel.5. Aggiungere le uova, la farina, mescolare: 1 minuto vel.5. Unire la bustina di lievito, il cacao amaro in polvere e il cioccolato tritato, amalgamare: 30 sec. vel 3. Versare il composto in una tortiera preparata in precedenza ed infornare a 180° per 30-40 minuti. Fare la prova dello stecchino e, una volta raffreddata completamente, spolverizzare con zucchero a velo e servire. 


sabato 6 giugno 2015

Frittelle di mais e basilico


Le frittelle di mais e basilico sono un piatto davvero sfizioso, uno stuzzichino fritto da servire con l'aperitivo in pochi minuti, semplice e veloce da fare. La pastella delle frittelle di mais deve essere della giusta consistenza, in modo che dopo la cottura, rimangono piuttosto morbide all’interno e croccanti all’esterno.  Il basilico si può sostituire con l'erba cipollina.
Per fare le frittelle di mais al forno bisogna prendere l’impasto con un cucchiaio e formare le frittelle direttamente nella teglia foderata da carta da forno. Il tempo di cottura delle frittelle di mais al forno è di circa 15-20 minuti a 180°.

Ingredienti: 
150 gr di mais, 
50 gr di farina, 
70 ml di latte, 
1 uovo, 
30 gr di parmigiano grattugiato, 
sale, 
pepe, 
basilico, 
olio di semi di girasole.

Procedimento: In una terrina sbattete l’uovo, poi aggiungete la farina, il latte e amalgamate il composto fino a formare una pastella liscia.
Scolate il mais e aggiungerlo alla pastella insieme al parmigiano, alle foglie di basilico spezzettate, il sale e il pepe.
Lasciate riposare per un 15 minuti in frigo.
Fate scaldare l’olio in padella e versate il composto a cucchiaiate.
Friggete le frittelle di mais un paio di minuti per lato, quindi poggiatele su un foglio di carta assorbente. Servitele calde.
Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...