mercoledì 19 ottobre 2016

Liquore alle caramelle Mou

 
Oggi voglio rallegrarvi con la ricetta del liquore alle caramelle mou, un liquore cremoso e delicato, poco alcolico quindi adatto anche a chi non beve liquori. Vi consiglio di prepararne in gran quantità perchè è graditissimo dopo un pasto e da offrire agli invitati. Può essere una bellissima idea regalo da inserire nei cesti natalizi. Può essere servito a temperatura ambiente, ma ancora più buono se servito freddo.  Ricetta trovata sul blog Anna creazioni in cucina.
 Ingredienti per 1,2 l di liquore: 
360 gr di caramelle mou alla panna (tipo Alpenliebe),
350 ml di latte intero o parzialmente scremato a lunga conservazione,
200 ml di panna da montare a lunga conservazione,
110 ml di alcool 95°



Procedimento metodo tradizionale:
Tritate le caramelle mou utilizzando un mixer o un frullatore. Nel caso non disponete di un mixer o un tritatutto per tritare le caramelle potete anche utilizzarle intere, impiegheranno solo più tempo a sciogliersi ma otterrete lo stesso risultato.  In una pentola capiente versate la panna e il latte e iniziate a riscaldarli a fuoco basso, poi versate le caramelle tritate o intere. Fate sciogliere bene le caramelle sempre a fuoco basso, impiegheranno 15-20 minuti circa. Quando sono completamente sciolte spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente . Una volta freddo aggiungete l’alcool, mescolate e filtrate con un colino a maglie strette per elimanre eventuali grumi e imbottigliate. Il liquore alla caramella mou non va consumato subito ma lasciato riposare per 7-10 giorni. Servitelo a temperatura ambiente o freddo e scuotete un pò la bottiglia prima di versarlo.

Procedimento metodo Bimby:
Mettete le caramelle mou nel boccale tritate 10 secondi velocità 8, aggiungete la panna aggiungete anche il latte azionate 15 minuti 100° velocità 3. Lasciate raffreddare completamente, quando sarà ben freddo aggiungete l’alcool per liquori a 95°, azionate 5 secondi, velocità 3. Trasferite il liquore alla caramella mou in bottiglie filtrandolo con un colino a maglie strette per eliminare eventuali grumi. 
Il liquore alla caramella mou non va consumato subito ma lasciato riposare per 7-10 giorni.

lunedì 10 ottobre 2016

Pesto di tonno


Il pesto di tonno è un condimento veloce per condire la pasta, apprezzato da tutti e si prepara in un attimo, basta mettere tutti gli ingredienti nel mixer e nel tempo che la pasta impiega a cuocere, il nostro pesto di tonno è pronto.
Può essere usato per condire una pasta fredda, basta scolare la pasta al dente e aggiungere il pesto al tonno e amalgamare il tutto in una ciotola, aggiungendo magari qualche pomodorino pachino tagliato in quattro. Vi leccherete i baffi.

Ingredienti: 
200 gr di tonno sott'olio,
prezzemolo (qb)
130 gr di latte,
80 gr di pramigiano reggiano,
olio extra vergine di oliva (qb),
pepe nero (qb)

Preparazione: Mettere tutti gli ingredienti nel boccale del frullatore e frullare bene finchè gli ingredienti sono tutti ben amalgamati. Una volta pronto potete utilizzarlo per condire la pasta.

Con il Bimby: Mettere nel boccale il tonno ed il prezzemolo: 10 sec. vel. 7. Aggiungere il latte: 10 sec. vel. 7. Aggiungere il parmigiano: 20 sec. vel. 7. Aggiungere un filo d'olio e il pepe: 10 sec. vel. 2.

giovedì 6 ottobre 2016

Cannelloni con tonno e mozzarella

I cannelloni con tonno e mozzarella sono un primo piatto con un ripieno insolito e alternativo, ho preso spunto dal blog La cucina di Lilla utilizzando però i cannelloni già pronti, ancora più veloce no!!! Risultato... buonissimi!!!
 
Ingredienti
1 confezione di cannelloni, 
3 scatolette di tonno da 80 gr,
3 mozzarella (da 100 gr l'una),
capperi dissalati,
prezzemolo,
pomodori pelati a cubetti (400 gr),
1 cipolla piccola,
1 spicchio di aglio,
sale
 
Preparazione: Preparare il ripieno, dissalare i capperi e tritarli grossolanamente con le mozzarelle e il tonno. Unire un pò di prezzemolo. Riempire i cannelloni fino ad esaurimento del ripieno.
Per il sugo far rosolare in una padella la cipolla tritata e uno spicchio di aglio. Poi unire la passata di pomodoro, salate, unite il prezzemolo e cuocere per 15 minuti. Disporre in una teglia uno strato di sugo, adagiare i cannelloni e ricoprire con il sugo e qualche cucchiaino di parmigiano grattugiato.
Infornare per 15 minuti a 200°, più 2 minuti di grill per fare la crosticina al di sopra.
Servire ben caldi in modo che rimangano filanti.
Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...