venerdì 24 febbraio 2017

Alici fritte

Le alici fritte sono un piatto sfizioso e saporito, che può esserve servito anche come stuzzichino. Le alici sono un pesce azzurro economico ma con carne dal sapore deciso e ricco di Omega-3. Ci sono molte ricette per cucinarle, ma la più classica è quella di friggerle.

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di alici
Farina per infarinare q.b.
Olio di semi di arachide per friggere q.b.
Sale q.b.
Fettine di limone per guarnire

Preparazione:
Per prima cosa pulite le alici eliminando la testa e le interiora. Lavatele velocemente sotto acqua corrente fredda e fatele scolare in uno scolapasta.
Versate l’olio di semi di arachidi in una padella dai bordi alti e portatelo a temperatura. Mentre l’olio si scalda, infarinate le alici poche alla volta, ed eliminate la farina in eccesso.
Friggete le alici, finchè risultano dorate e croccanti. Scolate le alici e fate assorbire l’olio in eccesso su della carta da cucina. Una volta fritto tutto il pesce, guarnite con fettine di limone e salate. Servite le alici fritte caldissime magari spolverizzate con del pepe nero.

martedì 21 febbraio 2017

Gamberi cotti a vapore con il Bimby

I gamberi cotti a vapore con il bimby, sono un secondo piatto di pesce davvero invitante e goloso ma anche sano e nutriente, i cibi cotti a vapore, come ben sapete, sono più nutrienti e mantengono le proprietà dell'alimento.

Ingredienti:
400 gr acqua,
100 gr vino bianco,
400 gr gamberi freschi.



Per condire:
1 limone,
prezzemolo tritato,
sale q.b.,

pepe rosa

Preparazione: Inserire l'acqua ed il vino nel boccale e coprire con il coperchio (senza misurino). Posizionare i gamberi lavati nel vassoio del Varoma, posizionare il coperchio del varoma e porre il tutto sopra il coperchio del boccale del Bimby. Cuocere per 15 Min / Varoma / Vel. 1.  Al termine dei primi 15 minuti, girare i crostacei e cuocere per altri 15 Min / Varoma / Vel. 1. Far raffreddare, sgusciare, pulire e condire con sale, olio, limone e prezzemolo tritato.

martedì 7 febbraio 2017

Petto di pollo con peperoni


Questa ricetta di pollo è davvero molto gustosa ma anche economica, è un secondo con contorno compreso o piatto unico, molto veloce e semplice.

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di petto di pollo,
1 peperone giallo,
1 peperone rosso, (io ho usato quello verde)
1 cipolla,
20 gr olio extravergine di oliva,
100 gr vino bianco,
q.b. sale fino
q.b. pepe nero


Preparazione: Tagliare il petto di pollo a piccoli dadi. Pulire bene i peperoni e tagliarli della stessa dimensione del pollo. Mettere in una pentola la cipolla tagliata sottile e cuocere con un filo d'olio, aggiungere i peperoni e sfumare con il vino bianco e lasciare cuocere, poi aggiungere i tocchetti di pollo e il sale, continuare la cottura.  A cottura ultimata, regolare di sale, di pepe e servire immediatamente.

Con il Bimby: Mettere nel boccale la cipolla (pulita e a pezzi): 8 sec. vel. 7. Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere l’olio: 3 min. 100° vel. 1.
Aggiungere i peperoni (puliti e tagliati a tocchetti) e il vino: 20 min. 100° vel. Soft antiorario. Aggiungere il petto di pollo tagliato a tocchetti, il sale e il pepe nero: 20 min. 100° vel. Soft antiorario.
Controllare la cottura, se necessario proseguire qualche altro minuto. Impiattare e servire subito.

lunedì 6 febbraio 2017

Danubio da farcire di Flo

Avevo già preparato il danubio salato con un'altra ricetta, ma questa mi ha incuriosita, è meglio conosciuta come Danubio da farcire di FLO una utente del sito Ricette per il Bimby, e merita davvero molto, adatto farcito sia dolce che salato, io ho scelto di farcirlo con maionese, pomodoro, tonno e lattuga.

Ingredienti per uno stampo a ciambella da 28 cm:
250 gr latte,
un cucchiaio zucchero semolato,
mezzo cubetto lievito di birra,
60 gr olio di arachidi,
300 gr farina di Manitoba,
250 gr farina 00,
10 gr sale fino,
1 uovo 

Per spennellare: 1 tuorlo,
2 cucchiai latte,
semi di sesamo (facoltativi)


Preparazione: Mettere in una ciotola la farina, l'olio, lo zucchero, l'uovo intero, il latte tiepido
in cui è stato sciolto precedentemente il lievito. Alla fine il sale. Lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formare un panetto, trasferire l'impasto in una ciotola capiente e lasciare lievitare per circa 1 ora (fino al raddoppio).
Con l'impasto lievitato formare circa 10 panetti (di uguale dimensione e peso) e disporli nello stampo a ciambella leggermente distanziati tra loro (lievitando riempiranno gli spazi).
Coprire con la pellicola e lasciare lievitare ancora, al caldo, per 2 o 3 ore.
Spennellare la superficie con il tuorlo d'uovo sbattuto con un pò di latte e infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti circa.

Con il Bimby: Mettere nel boccale il latte, lo zucchero e il lievito: 1 min. 37° vel. 3.
Aggiungere l'olio, le farine, l'uovo e il sale: 3 min. vel. Spiga.
Rimuovere l'impasto dal boccale e finire di lavorarlo a mano fino alla giusta consistenza.
Trasferire l'impasto in una ciotola capiente e lasciare lievitare per circa 1 ora (fino al raddoppio).
Con l'impasto lievitato formare circa 10 panetti (di uguale dimensione e peso) e disporli nello stampo a ciambella leggermente distanziati tra loro (lievitando riempiranno gli spazi).
Coprire con la pellicola e lasciare lievitare ancora, al caldo, per 2 o 3 ore.
Spennellare la superficie con il tuorlo d'uovo sbattuto con un pò di latte e infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti circa.
Sfornare, lasciar freddare, farcirlo a piacere e servire. E' adatto sia farcito dolce che salato.

giovedì 2 febbraio 2017

Cavolfiore al gratin



Il cavolfiore al gratin è un gustoso contorno vegetariano che piacerà anche ai bambini, che solitamente non amano in modo particolare questa verdura.
Per rendere questo piatto ancora più gustoso aggiungete delle striscioline di prosciutto cotto o di speck!
La ricetta è del sito ricette per bimby.  


Ingredienti:
1 cavolfiore,
500 gr acqua,
q.b. sale grosso,
200 g besciamella,
q.b. pangrattato,
q.b. pepe nero,
q.b. noce moscata
 

Preparazione: Lavare e pulire per bene il cavolfiore, eliminate le foglie e il gambo centrale e dividetelo in cimette. Fatelo cuocere in abbondante acqua salata per circa 15 minuti, fino a quando sarà tenero. Nel frattempo preparate una besciamella piuttosto fluida.
Ungere leggermente una pirofila da forno e disporvi il cavolfiore cotto, coprire con la besciamella e infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 10 minuti circa.
Spolverare di pangrattato tutta la superficie e terminare con 5 minuti di grill.
Servire con una spolverata di pepe nero e noce moscata a piacere. (Io li ho cotti nel piatto crisp per 10 minuti a 600 watt e poi per 5 minuti grill.)


Con il Bimby: Lavare e pulire bene il cavolfiore e posizionarlo a pezzi non troppo piccoli nel Varoma.
Mettere nel boccale l'acqua e il sale: 20 min. temp. Varoma vel 1.
Ungere leggermente una pirofila da forno e disporvi il cavolfiore cotto, coprire con la besciamella e infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 10 minuti circa.
Spolverare di pangrattato tutta la superficie e terminare con 5 minuti di grill.
Servire con una spolverata di pepe nero e noce moscata a piacere.
(Io li ho cotti nel piatto crisp per 10 minuti a 600 watt e poi per 5 minuti grill.)
Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...