domenica 29 dicembre 2013

Croccante di mandorle


A chi non piace il croccante di mandorle? Basta veramente poco per farlo. E' un dolce tipico di molte zone d'Italia, composto da zucchero fuso e mandorle, nocciole, noci o arachidi. Si trova alle bancarelle di dolciumi di fiere e sagre paesane. Io però preferisco prepararmelo in casa. Buona domenica a tutti.......

Ingredienti: 
200 gr di mandorle pelate e tostate, 
200 gr di zucchero, 
½ cucchiaino di cannella in polvere.


Preparazione: Tritate grossolanamente la frutta secca e mischiatela con la cannella in polvere. In una casseruola fate sciogliere lo zucchero a fuoco dolce mescolando con un cucchiaio di legno, quando comincerà a colorirsi unite la frutta secca e cuocete ancora per qualche minuto sempre mescolando fino a ricoprirla tutta con il caramello, facendo attenzione a non farla bruciare. Versate il composto su un tagliere ricoperto di carta forno e livellatelo con una spatola all'altezza di circa un centimetro (io per appiattirlo ho usato il fondo di un bicchiere) e lasciatelo raffreddare per qualche minuto, quando è ancora morbido tagliatelo con un coltello affilato a pezzetti della grandezza che preferite e lasciatelo raffreddare. Conservate il croccante in un barattolo a chiusura ermetica. 
Nota: a piacere potete fare il croccante mischiando mandorle e nocciole o arachidi, importante è che lo zucchero abbia pari peso della frutta secca.
Potete aggiungere al croccante, durante la cottura, scorza di arancia tagliata a fettine sottilissime.
Potete aggiungere perline colorate di zucchero subito dopo che avete tagliato il croccante.

sabato 28 dicembre 2013

Crepes con crema ai funghi


Buon giorno a tutti, 
oggi vi faccio vedere cosa mi sono inventata per le feste.... un ripieno davvero gustoso adatto agli amanti dei funghi.
Buon fine settimana.. ^_^

Ingredienti:
13 crepes
500 gr di funghi champignons surgelati + 1 porcino (x il sapore),
150 gr di formaggio spalmabile alle erbe, 
1 spicchio d'aglio, 
prezzemolo,
olio,
sale
Besciamella: metà dose bimby
500 gr di latte,
50 gr di farina,
25 gr di burro,
1/2 cucchiaino di sale, 
noce moscata.

Per la copertura: formaggio grattugiato

Preparazione: Fate scaldare in una padella antiaderente l'olio e lo spicchio di aglio tagliati a metà. Fate insaporire e versate nella padella i funghi. Cuocete qualche minuto a fuoco vivace, poi aggiustate di sale e unite il prezzemolo finemente tritato, lasciando cuocere il tutto sul fuoco a fiamma bassa facendo asciugare l'eventuale liquido rilasciato dai funghi. Togliete dal fuoco, metteteli in un mixer e frullateli aggiungendo il formaggio spalmabile, creando una bella cremina ai funghi. 
Preparazione della besciamella: Mettere nel boccale tutti gli ingredienti, cuocere: 6-7 min. 90° vel. 4. 
Preparare le crepes. 
Farle raffreddare. Poi farcirle con un pò di ripieno, ripiegarle e sistemarle in una teglia imburrata, vi raccomando imburrate anche i bordi se no attaccano... Versate un mestolino di besciamella sul fondo, adagiatevi le crepes, ricoprire con besciamella. Spolverare con il formaggio grattugiato. Coprire con carta stagnola. Infornare a 200° x 15 minuti.

Attrezzatura utilizzata:
Grattugia Gp&me

venerdì 27 dicembre 2013

Cannoli siciliani




 I cannoli siciliani sono dolci fritti tradizionali, originariamente utilizzati a Carnevale, oggi è il dolce siciliano più diffuso e apprezzato durante tutto l'anno. Sono formati da una cialda di pasta fritta e croccante e farciti con un ripieno di crema di ricotta di pecora, gocce di cioccolata e canditi. Per non ammorbidire troppo la cialda si usa rivestirlo internamente con cioccolato fuso, quindi ancora più gustosi.
Avete passato bene queste feste??? Spero di si..... vi mando un bacione...
 
Ingredienti per l'impasto: 
250 gr di farina, 
25 gr di zucchero, 
25 gr di burro, 
1 cucchiaino di cacao amaro,
1 pizzico di sale,
60 gr di marsala, 
1 uovo.

Per il ripieno: 
500 gr di ricotta di pecora, 
200 gr di zucchero a velo, 
100 gr di gocce di cioccolata, 
1 fialetta di vaniglia.
Cioccolato fondente per rivestire. 
Ciliegie e zucchero a velo per guarnire. 
Olio per friggere e albume per sigillare.

Preparazione: Impastiamo tutti gli ingredienti fino a formare una bella pagnotta liscia e soda, avvolgiamola nella pellicola e teniamola in frigo per un oretta. Nel frattempo mescoliamo la ricotta con lo zucchero a velo e la vaniglia e mettiamola in frigo per qualche ora. Procediamo con la composizione del cannolo. Stendiamo la pasta in una sfoglia sottile e con una forma a cerchio (io ho usato una coppetta) la tagliamo e avvolgiamo il cerchio attorno al tubolare, avendo cura di spennellare le giunture con l'albume. Procediamo con la frittura fatta in abbondante olio e a temperatura moderata
come vedete si gonfiano parecchio e assumono la classica forma del cannolo. Una volta cotti tutti lasciateli raffreddare e nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato, una volta pronto con un pennellino rivestite l'interno dei cannoli. Fatta questa operazione metteteli un pò in frigo e invece tirate fuori la ricotta. La ricotta andrà setacciata, io ho usato il passaverdure, e aggiungete le gocce di cioccolata. Mescolate bene e evitate di assaggiare.... altrimenti non resterà abbastanza ripieno per i cannoli. Ora viene la parte più bella, la farcitura! Prendete i cannoli e riempiteli con la ricotta, infilatela un pò per lato e pareggiate i bordi, guarnite con le ciliegine, le scorzette e quello che più vi piace e per tocco finale una bella spolverata di zucchero a velo.
Sono troppo buoni! Molto facili da fare, potete anticiparvi con la ricotta e con l'impasto preparandoli prima e potete tirare la pasta con la macchinetta per la pasta, io ho fatto così e l'ho stesa alla misura 4. Con queste dosi mi sono venuti 20 cannoli. Per il resto è un gran divertimento ma soprattutto una grande soddisfazione. Volendo si può spennellare l'interno dei cannoli con cioccolato fuso.


domenica 22 dicembre 2013

Bocconcini di mozzarella


Niente di speciale, nessuna ricetta, solo l'assemblaggio di alcuni ingredienti ed ecco cosa ne è venuto fuori.... si mangiano in un solo boccone, la prossima volta proverò con le mozzarelle più grandi, usandole come una sorta di panino.........l'ultima ricetta prima di augurarvi Buon Natale.....

Ingredienti:
ciliegine di mozzarella
pachino
foglioline di rucola 
olio
origano
sale

Preparazione: Ho lasciato sgocciolare le mozzarelline dalla loro acqua. Poi le ho tagliate a metà e farcite con fettine sottili di pachino e aggiunto un pizzichino di sale e una fogliolina di rucola. Poi fermate con uno stuzzicadente. Condite con origano e olio.


  

domenica 15 dicembre 2013

Risotto ai porri

Un risotto davvero dal gusto delicato. A dire il vero è la prima volta che utilizzo i porri in una preparazione e devo dire che ne sono rimasta soddisfatta. Erano in offerta al supermercato a 1 € al Kg e ho approfittato. Troverete anche la spiegazione di come pulire i porri. Non mi resta che augurarvi una buona domenica.

Ingredienti: 
300 gr di riso,
2 porri,
1 dado di carne, (preparato per carni Tec-Al)
pepe,
olio,
30 gr burro,
40 gr di formaggio grattugiato,



Pulizia del porro: Poggiate il porro su di un tagliere e, con un coltello affilato, eliminate le radici (o barbetta).
Ora rimuovete la parte verde delle foglie del porro; con un coltello praticate un taglio netto la dove il  bianco comincia a sfumare col verde. A questo punto potete tagliare il porro per il lungo dividendolo in due parti uguali, iniziando dal fusto e terminando alla sommità delle foglie. Ora potete passare al lavaggio del porro: sciacquatelo sotto l’acqua fredda corrente, tenendolo  inclinato e con la parte ancora unita verso l'alto; questo accorgimento impedirà ai germi e ai batteri di penetrare e rimanere tra le foglie.
Scostate quindi le foglie del porro una ad una e lavatele per bene, assicurandovi di rimuovere ogni traccia di impurità e terriccio. Con un coltello ben affilato procedere ad affettare a striscioline il porro.

Preparazione: Dopo aver affettato i porri, metterli in una padella con un pò d'olio. Coprite con un coperchio e fateli appassire per 10 minuti circa. Nel frattempo scaldare dell'acqua per il brodo. Quando il porro è appassito aggiungere il riso. Farlo tostare, aggiungere un mestolo di acqua calda e unire il dado direttamente nella pentola. Continuare la cottura mescolando con un cucchiaio di legno e aggiungere acqua bollente man mano che il riso si asciuga. A fine cottura aggiungere un pezzetto di burro per renderlo cremoso. Cospargere con un pò di formaggio grattugiato. 

venerdì 13 dicembre 2013

Crocchette al salmone

Ho mangiato queste crocchette al salmone in una pizzeria vicino casa ed è stato amore al primo assaggio, ho dovuto riprodurle in casa, figuratevi ormai mi conoscete :-P é davvero una soddisfazione riprodurre in casa le ricette senza sapere nè ingredienti e nè dosi... ci sono riuscita e questo è il risultato che ne pensate????

Ingredienti:
300 gr di riso originario,
100 gr di salmone affumicato,
100 ml di panna al salmone,
sale e pepe.
Per la pastella: 
acqua (qb)
farina (qb)
sale (qb)

Preparazione: Lessare il riso in abbondante acqua salata per 13-14 minuti. Scolarlo e farlo raffreddare. Condirlo con la panna al salmone e con il salmone affumicato tagliato a pezzetti piccoli. Aggiustare di sale e pepe. Cominciare a formare le crocchette, poi passarle nella pastella e friggerle in abbondante olio. Scolarle su carta da cucina e servirle.

Attrezzatura utilizzata:
scolaretto in silicone Happiflex

domenica 8 dicembre 2013

Insalata russa


Per preparare quest'insalata russa ho mescolato più ricette e questa che ne è venuta fuori è la mia versione, ho aggiunto anche mezza lattina di mais che era in frigo in attesa di essere utilizzata e ci sta davvero bene. Ovviamente in base ai gusti ognuno la arricchisce a proprio piacimento. Potrebbe essere un'idea per i vostri antipasti durante queste feste. Ho utilizzato la maionese fatta con il Bimby che pubblicherò nei prossimi giorni quindi seguitemi.....



Ingredienti per 4 persone: 
250 gr di patate, 
100 gr di carote, 
100 gr di piselli, 
100 gr di sottaceti, 
50 gr di olive verdi, 
250 gr di maionese, 
1 uovo, 
aceto (qb), 
sale e pepe

Procedimento: Lavate e pelate le patate e le carote e tagliatele a dadini e mettete in 2 ciotoline separate, in una terza ciotolina mettete i piselli sgranati. Fate lessare separatamente le carote, le patate e i piselli in acqua bollente e salata. Le verdure devono essere belle croccanti, io ho seguito questi tempi: le patate circa 7/9 minuti, le carote 7 minuti, i piselli 5 minuti dal momento dell’ebollizione. Scolate per bene le verdure, lasciatele raffreddare preferibilmente dentro ad un colino in modo che perdano tutta l'acqua di cottura e risultino asciutte. Nel frattempo preparate l’uovo sodo e una volta raffreddato tagliatelo a pezzetti e mettetelo da parte. Tagliate i cetriolini sott’aceto a dadini e le olive verdi private del nocciolo a pezzettini. Versare i sottaceti e le olive nella ciotola con le verdure ormai fredde, mescolate ed eventualmente, aggiustate di sale, quindi condite con pepe, aceto (1-2 cucchiaini). Aggiungete ora i 2/3 della maionese e mescolate. Disporre l’insalata russa in un piatto da portata. Ricoprire con la restante maionese e decorare l’insalata russa con le fettine di uova sode e qualche oliva. Mettere in frigo a raffreddare per almeno 1 ora prima di servire. Conservate l'insalata russa chiusa in contenitore ermetico e posta in frigorifero, per 2 giorni al massimo.


Attrezzatura utilizzata: 

Scolaretto Happiflex 



sabato 7 dicembre 2013

Muffin con peperoni cipolla e olive

Adoro fare i muffin salati e questi sono venuti veramente ottimi.... Ahimè l'influenza mi ha costretta a stare a letto per quasi un'intera settimana, ma sono comunque qui ad aggiornare il mio blog..... Vi auguro un bellissimo fine settimana.......... baci a tutti..........

Ingredienti (dose per 12-14 muffins): 

320 gr di farina, 
120 gr di burro (oppure olio), 
3 uova intere, 
125 ml di latte, 
3 cucchiaini di lievito per torte salate, 
un cucchiaino di sale, 
1 peperone giallo, 
1 cipolla piccola, 
2-3 cucchiai di olive verdi, 
olio extravergine d'oliva


Preparazione: Preriscaldare il forno. Salta in padella per qualche minuto il peperone, la cipolla e le olive, il tutto tritato grossolanamente, con un filo d'olio. In una scodella rompi le uova e sbattile con una forchetta assieme al latte. Aggiungi il burro fuso raffreddato. In un'altra scodella mescola la farina, il lievito ed il sale. A questo punto amalgama la parte liquida alla parte solida: lavora il composto fino a che non risulterà abbastanza liscio (se rimane qualche grume non è grave, anzi è la caratteristica dei muffins, risulteranno morbidi lo stesso). Aggiungi il peperone, la cipolla e le olive. Mescola con cura. Metti l'impasto a cucchiaiate negli stampi preventivamente imburrati o direttamente nei pirottini. Inforna per 20-25 minuti a 180°.

Attrezzatura utilizzata: 
stampo per muffin GP&mehttp://www.gpandme.it/


sabato 23 novembre 2013

Patate e uova



Per augurarvi un bel fine settimana vi lascio questa ricettina semplice e veloce... una ricetta povera con pochi ingredienti, velocissima da fare, io la chiamo salva cena... Tanti bacini........A presto....

Ingredienti:  
6 patate medie
3 uova
sale
pepe

Preparazione: Sbucciare e lavare le patate, tagliarle a cubettini e friggerle. Salare e continuare la cottura. Mettere i cubettini di patate in una padella antiaderente. Sbattere le uova con un pizzico di sale e pepe. Versare il composto sulle patate e far cuocere per qualche minuto a fiamma bassa fin quando l'uovo non si rapprende. Con un mestolo di legno dargli una mescolata per far cuocere tutto per bene. Servire caldo.

mercoledì 13 novembre 2013

Penne con melanzane e noci

Un primo piatto davvero gustoso......preparato ieri per pranzo.... un abbinamento che si sposa davvero bene, magari da provare anche sulla pizza... voi che dite???

Ingredienti: 
350 gr di penne
150 gr di melanzane a dadini 
100 gr di pomodorini
3 cucchiai d'olio extra vergine di oliva
1 spicchio d'aglio
10 noci sgusciate
rosmarino
salvia 
sale e pepe

Preparazione: Coprite di sale le melanzane e disponetele nello scolapasta per privarle dell'acqua per 10 minuti.
Fate imbiondire l'aglio e l'olio, aggiungete le melanzane e lasciate cuocere per 5 minuti.
Aggiungete i pomodorini tagliati a metà, la salvia e il rosmarino tagliati finemente, la noci, fate cuocere per 5 minuti e salate.  Cuocete gli spaghetti, saltateli in padella con la salsa e servite.

Attrezzatura utilizzata: 
Scolaretto Happyflex (scolapasta in silicone)




mercoledì 6 novembre 2013

I miei nuovi acquisti


Volevo mostrarvi i miei ultimi acquisti: un nuovo stampo diametro 29 cm, mi piaceva troppo la forma! :-P un imbuto comodissimo per barattoli, la sparabiscotti e la pressa per gli hamburger...... Mi sono fatta dei bei regalini......contenta io!!!

Vi auguro una buona serata...... smack.....






martedì 5 novembre 2013

Farfalle con peperoni tonno e robiola


Mi è venuta voglia di sperimentare e ho realizzato una cremina simil peperotonno aggiungendo la robiola!! Buonissima..........Provare per credere........

Ingredienti: 
1 peperone giallo grande
1/4 di cipolla
1 scatoletta di tonno
60 gr di robiola
350 gr di farfalle
prezzemolo tritato

Preparazione: Tagliare a pezzetti i peperoni e la cipolla, cuocere in una padella con un filo d'olio (devono ammorbidirsi, non friggere), frullare i peperoni e la robiola, rimetterli in padella e aggiungere una scatoletta piccola di tonno sgocciolato. Con una forchetta spezzettare il tonno, mescolare e tenere sul fuoco per un paio di minuti. Lessare le farfalle e condirle con la crema peperotonno. Volendo potete aggiungere del prezzemolo tritato e una spolverata di parmigiano grattugiato.

venerdì 1 novembre 2013

Risotto zucca e salsiccia

In previsione di Halloween non potevo non preparare qualcosa fatto con la zucca simbolo di questa festa...un risottino dal sapore davvero eccezionale....la ricetta è di Misya..

Ingredienti per 4 persone: 
320 gr di riso, 
400 gr di zucca, 
200 gr di salsiccia,
1 cipolla, 
1/2 bicchiere di vino bianco, 
1 litro di brodo, (preparato con Brotec meat nat sa (preparato per brodo di carne Tec-Al)
50 gr di burro, 
2 cucchiai d’olio, 
30 gr di parmigiano, 
sale

Procedimento: Pulite la zucca, privatela dei semi e della buccia e tagliatela a pezzettini. Sbucciate e tagliate a velo la cipolla quindi fatela imbiondire in una casseruola con metà del burro e l’olio. Private la salsiccia della pelle e sbriciolatela con una forchetta, aggiungetela quindi alle cipolle e sfumate con il vino bianco. Aggiungete ora la zucca, mescolate e fate cuocere una decina di minuti a fiamma bassa. Aggiungete il riso, fatelo tostare nel condimento mescolando con un cucchiaio di legno. Cuocere il risotto con la zucca e la salsiccia aggiungendo il brodo bollente un mestolo per volta mescolando di tanto in tanto. A fine cottura, aggiustate di sale, spegnete il fuoco e mantecate il risotto aggiungendo il restante burro e il parmigiano. Fate riposare il risotto zucca e salsiccia qualche minuto prima di servirlo nei piatti.

martedì 22 ottobre 2013

Torta della suocera

Un pò di dolcezza è quello che ci vuole appena svegli... la ricetta è di Benedetta Parodi, è un dolce soffice e variegato perfetto per la colazione.

Ingredienti:
3 uova
10 cucchiai di farina
10 cucchiai di zucchero
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito
200 ml di panna
2 cucchiai di cacao

Procedimento: Sbattere le uova con lo zucchero, poi aggiungere la panna e mescolare. Unire farina, vanillina e lievito e amalgamare il tutto. Trasferire metà dell'impasto in una tortiera imburrata e infarinata. Aggiungere il cacao all'impasto rimasto e amalgamare, poi trasferire anche il composto al cacao nella tortiera e mescolarla leggermente per ottenere un effetto marmorizzato. Infornare a 180° per circa mezzora.

Attrezzatura utilizzata: 
Stampo in silicone Happyflex 



sabato 19 ottobre 2013

Insalata di patate salmonate

Ecco una bell'insalata di patate diversa dal solito... farete colpo sui vostri ospiti credetemi....

Ingredienti: 
patate bollite, 
salmone affumicato, 
olio, 
succo di limone, 
prezzemolo, 
sale

Preparazione: Ho messo a marinare il salmone affumicato in olio e limone. Ho fatto lessare le patate, le ho sbucciate e tagliate a fettine sottili e ho assemblato il tutto, mettendo un un'insalatiera il salmone e le patate a rondelle e condito con sale, prezzemolo e un altro giretto d'olio.. Buon appetito.

mercoledì 2 ottobre 2013

Farfalle al salmone

Eccomi di ritorno con una deliziosa ricetta, le farfalle al salmone, potete sostituire le farfalle anke con dei tagliolini.... La ricetta l'ho trovata su Facebook sulla pagina Le ricette della Sora Lia. Buon appetito!

Ingredienti per 4 persone:
400 gr di farfalle
100 gr di salmone affumicato
1/2 cipolla
1 noce di burro
1 confezione di panna da cucina
1 spruzzata di spumante brut o vino bianco
prezzemolo

Preparazione: Lessare la pasta. Spezzettare il salmone.
Mettere in padella la mezza cipolla, tritata finemente con una noce di burro e prezzemolo tritato, aggiungere il salmone, dare una scottata veloce, sfumare con lo spumante e aggiungere la panna (se volete quella al salmone). Scolate la pasta al dente, saltatela in padella e servitela calda.

martedì 17 settembre 2013

Pollo ai peperoni


Buon giorno a tutti, scusatemi se sono un pò latitante ma in questo periodo sono davvero impegnata, volete sapere perchè? Stiamo cercando casa con il mio fidanzato, si si avete capito bene.... ma questo non significa ke non vi penso.... approfitterò delle ricettine ke ho in archivio e ke aspettano lì buone buone di essere pubblicate.... Veniamo alla ricetta, è una ricetta di famiglia, mia mamma prepara il pollo ai peperoni così, davvero ottimo per chi ama i peperoni....provatelo....... Vi auguro una buona giornata... ^_^


Ingredienti: 
1.5 kg di pollo
3 peperoni
3 pomodori pelati 
1/2 bicchiere di vino bianco
rosmarino 
sale

Preparazione: Lavate i peperoni, eliminate il picciolo, i semini e le costine bianche e tagliateli a listarelle. Lavare il pollo e asciugarlo, rosolarlo in una pentola capiente e aromatizzarlo con il rosmarino, farlo cuocere per 10-15 minuti. Sfumare con il vino bianco e aggiungere i peperoni e lasciare cuocere altri 10 minuti, in ultimo aggiungere i pelati e aggiustare di sale.

mercoledì 28 agosto 2013

Pollo avvolto nella pancetta

Un secondo piatto davvero gustoso, per gli amanti del pollo, la pancetta da un tocco di sapore in più. La ricetta è di Misya... Vi auguro una buona giornata.... ^_^


Ingredienti per 4 persone:
1,2 Kg di pollo 
150 gr di pancetta a fette 
1 spicchio di aglio
aglio 
2 cucchiai di olio 
1/2 bicchiere di vino bianco 
rosmarino 
sale 
pepe

Preparazione: Lavare il pollo, asciugarlo tamponando con della carta assorbente e tagliarlo a pezzi non troppo grandi. Eliminare la pelle quindi sistemate un rametto di rosmarino su ogni pezzetto di pollo. Avvolgere poi il pollo nelle fette di pancetta. Versare in un’ampia padella 2 cucchiai d’olio e far dorare uno spicchio d’aglio. Aggiungere ora i pezzi di pollo avvolti in pancetta e farli rosolare una decina di minuti girandoli su tutti i lati. Sfumare con il vino bianco, aggiungere il pepe e un pizzico di sale (solo un pizzico, perchè la pancetta è già molto salata). Coprite il pollo con un coperchio e far cuocere a fiamma bassa per 30 minuti circa. Servire i pezzetti di pollo avvolti in pancetta



venerdì 23 agosto 2013

La pollizza: la cena in meno di 10 minuti!

Avete poco tempo per cucinare? Ecco un secondo davvero sfizioso e veloce da preparare.... un modo diverso per servire il petto di pollo....La POLLIZZA: la cena in meno di 10 minuti!
Ormai è un cavallo di battaglia, di una semplicità disarmante, ma per chi come me adora la pizza e la mangerebbe spessissimo è una valida alternativa e non solo! Infatti oggi come oggi il pollo è una delle carni che costa meno (e poi e poi!!) e che però non sa di niente, così bisogna provarle tutte per camuffarlo! La ricetta è di innamorara di cookaround...
Ke sbadata! Dimenticavo io li ho accompagnati con gli spinaci filanti con mozzarella e parmigiano!

Ingredienti per 3 persone:
300 gr di fette di petto di pollo
pan grattato (qb)
olio e sale (qb)
origano (qb)
120 gr di passata di pomodoro (salsa)
125 gr ca di scamorza, formaggio filante

Preparazione: Impanare le fette di pollo nel pangrattato da entrambi i lati e mettere in una padella con un filo d'olio appena scaldato. (ormai ometto il passaggio, uso direttamente la padellina antiaderente per le crepes senza l'olio). Far rosolare da entrambi i lati, salare e metterci un paio di cucchiai di pomodoro già condito con olio, sale e origano e subito anche la mozzarella sbriciolata (o a dadini o a fettine), un altro filo d'olio e altro origano o basilico e chiudere con il coperchio fino a che la mozzarella non si sarà sciolta un pò, ci vorranno meno di 5 minuti e potrete godervi questo piattino delizioso!!

mercoledì 14 agosto 2013

Zucchine ripiene

Una ricetta davvero gustosa e comoda anke per un pic nic, questa è la ricetta ke vi lascio prima di Ferragosto, quest'anno lo trascorrerò in un ristorante, con la mia famiglia e il mio boy, è la prima volta a dire il vero, perchè io adoro le scampagnate in montagna, immersi nel verde e con una buona compagnia... Vi auguro buone vacanze.... 
La ricetta è di Misya.

Ingredienti per 4 persone:
600 gr di zucchine 
70 gr di prosciutto cotto 
200 gr di mozzarella 
1 uovo 
20 gr di parmigiano 
sale 
pepe


Preparazione: Lavate e spuntate le zucchine,quindi tagliatele a metà nel senso della lunghezza e svuotatele con uno scavino.
In una ciotola disporre metà della polpa ricavata, il prosciutto cotto e metà della mozzarella, il tutto tagliato a dadini.
Aggiungere l’ uovo, il parmigiano, sale e pepe e mescolare il tutto.
Riempite ora le zucchine con il ripieno ottenuto e poi disponetele in una teglia imburrata. Aggiungere una tazzina d’acqua sul fondo e infornate le zucchine ripiene a 200° e cuocere per 30 minuti.
Riprendere le zucchine ripiene, stendere su tutta la superficie le fettine di mozzarella tenute da parte e cuocere con opzione grill ancora per 5 minuti.
Lasciate intiepidire le zucchine ripiene prima di sollevarle dalla teglia e servirle in tavola.

lunedì 15 luglio 2013

Insalata di arance e mele


Adoro le insalate d'estate, specialmente quando fa troppo caldo. L'altro giorno mi sono imbattuta in questa ricetta che ho trovato in questo blog Il Paradiso del gusto, avevo tutti gli ingredienti e l'ho provata....mi è piaciuta un sacco voi che ne pensate???

Ingredienti: 
2 arance, 
1 mela, 
mezzo peperoncino rosso fresco, 
1 cipollotto tenero, 
sale, 
origano, 
olio extravergine.

Preparazione: Sbucciate un arancia e mezza, eliminate eventuali ossicini e tagliate gli spicchi a metà (o in 3 pezzi se preferite), sbucciate la mela e tagliatela a fettine sottili. aggiungete il peperoncino a pezzetti, sale, origano, il cipollotto a pezzettini molto piccoli, olio e aggiungete il succo di mezza arancia spremuta. Mescolate bene e ... buon appetito.

venerdì 5 luglio 2013

Patate in padella con prezzemolo

Un delizioso contorno da abbinare a qualunque piatto sia di carne che di pesce....e anche abbastanza rapido da preparare...ke ne dite?? La ricetta è del blog La cucina di Lilla che ringrazio....

Ingredienti:
6/8 patate
50 g di burro
mezzo dado
prezzemolo
pepe

Preparazione: Sbucciare le patate e tagliarle a piccoli pezzetti. In una padella antiaderente far sciogliere il burro e poi unire le patate, il dado e rigirare. Far cuocere a fuoco basso per una mezzora, girando di tanto in tanto in modo che cuociano bene da tutti i lati. Quando la cottura è quasi ultimata unire il prezzemolo e un pò di pepe. Servire tiepide.



martedì 2 luglio 2013

Mini polpettoni al curry farciti



Ingredienti: 
500 gr di carne di vitella macinata
5 fette di pancarrè
2 uova
4 cucchiai di parmigiano
300 gr di spinaci
mortadella
pangrattato
vino bianco
sale
olio
curry (Tec-Al)

Procedimento: Lavate e mondate gli spinaci. Metteteli in padella e fateli cuocere senza aggiungere acqua per circa 10 minuti. Scolateli e lasciateli raffreddare. Mettete la carne in una terrina. Aggiungete il pancarrè, le uova, il parmigiano, il latte e il sale e un cucchiaino raso di curry.
Amalgamate bene il composto con le mani. Aggiungete il pangrattato per compattare il composto in modo che non si rompa in cottura. Non aggiungetene troppo o troppo poco, regolatevi voi.
In una terrina a parte mettete gli spinaci tritati finemente. Aggiungete un cucchiaio di olio, il parmigiano, 2 pizzichi di sale.
Su un piano stendete un foglio di carta da forno. Formare 6 mini polpettoni da 100 gr e adagiatevi il composto di carne schiacciandolo un pò. Mettete su ciascun mini polpettone mortadella, spinaci e formaggio grattugiato. Chiudete i mini polpettoni in modo che il ripieno sia completamente avvolto dalla carne. Aiutatevi con la carta forno per fare questa operazione. Mettete i mini polpettoni in casseruola e fatelo rosolare su tutti i lati con un pò di olio. Fate attenzione a non romperli quando li girate. Una volta che saranno bene rosolati su tutti i lati trasferiteli in una teglia da forno, cospargeteli con un pò di olio e cuoceteli in forno a 200° per circa 40 minuti girandoli a metà cottura e irrorando con un pò di vino bianco.



lunedì 24 giugno 2013

Tec-Al



La Tec-Al srl è situata nel cuore dell'Emilia, opera da anni nel comparto alimentare propone miscele a base di additivi, aromi, droghe, spezi ed erbe aromatiche, anche personalizzate.

Il successo di quest'azienda deriva dal rapporto e dal dialogo che riesce ad instaurare con i clienti.

Obiettivo primario è il continuo miglioramento della qualità del prodotto, compreso i servizi ad esso associati, tale da soddisfare la propria clientela.

Hanno una vasta gamma di prodotti. 

Il loro packaging è davvero particolare e sta bene in ogni cucina.


Ciò che ho ricevuto:

Curry in polvere
Brotec meat nat sa (preparato per brodo di carne)

Brotec fungo porcino (preparato per brodo ai funghi porcini)



http://www.tecalsrl.com/

http://www.tecalsrl.com/ecommerce/

giovedì 6 giugno 2013

Alette di pollo al forno


                                   Alette di pollo al forno 



Che ne dite di queste alette di pollo? Sono piaciute un casino, da rifare assolutamente, costano poco e sono veloci da fare...la carne rimane croccante fuori e morbida dentro, la ricetta è di Misya....
Vi auguro una buona serata....

Ingredienti per 4 persone: 
1 Kg di alette di pollo, 
100 gr di pangrattato, 
1/2 cucchiaino polvere di peperoncino, 
2 cucchiai di preparato per carni, 
1 cucchiaino di aglio liofilizzato, 
1 cucchiaio di rosmarino tritato

Preparazione: Lavare le alette di pollo sotto l’acqua corrente e tamponarle con della carta assorbente. Preparate in un piatto una panatura con pangrattato, peperoncino, rosmarino e preparato per arrosti. Passare le alette di pollo nel preparato con il pangrattato. Disponete le alette di pollo piccanti su una teglia rivestita di carta forno ed infornare a 200°. Cuocere le alette di pollo i primi 25 minuti a 200° e gli ultimi 5 minuti impostando il forno in modalità grill. Servite le alette di pollo al forno con varie salsine.

mercoledì 29 maggio 2013

Insalata delicata


Buon giorno a tutti,
ho assaggiato quest'insalata qualke sera fa in un pub ed è stato amore al primo assaggio è davvero delicata, adatta ad ogni stagione dell'anno e a chi è a dieta.... ;-D quindi evviva le insalatone! Mangiarla sarà un piacere.....


Ingredienti:
Insalata mista
Rucola
Polpa di granchio
Mais
Olio
Sale

Preparazione: Lavare la rucola e lasciarla asciugare per bene. Versarla in una ciotola capiente spezzattandola. Sgocciolare il mais dal suo liquido e versarlo nella ciotola. Tagliare la polpa di granchio a rondelle e insaporire l'insalata con olio e sale.

mercoledì 22 maggio 2013

Diplomatici o zuppette


Oggi dolcini!! Li adoro.... seguitemi se volete sapere come si fanno col passo-passo.... la ricetta è di Cameron di cookaround...  

Ingredienti x la crema pasticcera: 
mezzo litro di latte
2 tuorli e 2 uova intere 
180 gr di zucchero
100 gr di farina
un pizzico di sale
vaniglia.

Ingredienti x il pan di spagna: 
6 uova
250 gr di zucchero
250 gr di farina
vaniglia
un pizzico di sale.  

Ho usato una teglia cm 24x24.

Due rotoli di pasta sfoglia di misura un pò più grande della teglia in cui la componete la mia è di circa cm 32 x 24.

Preparazione: Il giorno prima del giorno in cui le volete mangiare....preparate una crema pasticcera e un pan di spagna rettangolare. La mattina del giorno in cui vi serve...stendete i rotoli di pasta sfoglia...bucherellarla bene e spolverizzare di zucchero a velo infornarla a 200° fino a colorazione dorata per 15 minuti circa..prendere una teglia e foderarla, debordando abbondantemente, con pellicola.  Rifilare la sfoglia con un coltello a seghetto nella misura esatta della teglia..attenzione a non romperla 
  
ora mettere uno strato di crema....non troppa..altrimenti poi scappa tutta .. di solito non metto la cioccolata ....ma ho visto che la pasticceria la mette... tagliare a fette di circa 2 cm il pan di spagna
   
mettere le fette sopra la crema non lasciando buchi bagnare con il liquore preferito   
ancora crema coprire con l’altra sfoglia ora con la pellicola che cresce, coprire bene il dolce
   mettere un peso sopra ....che sia uniforme...cioè...che non ci sia più peso da una parte, piuttosto che dall'altra...io ho messo una teglia di vetro con del burro mettere in frigorifero qualche ora 
  ........riprendere il dolce .....togliere la pellicola da sopra.....e capovolgerlo su un tagliere... ecco il nostro dolce, che dobbiamo tagliare a quadrotti di 6x6 o come preferite con un coltello a seghetto   
dopo averlo tagliato spolverizzare abbondantemente di zucchero a velo
 ho deciso di usare la bagna che preferisco io .....il marsala semi secco......ma si può usare, rhum...strega...alchermes.
  



sabato 18 maggio 2013

Insalata di rucola, pere, noci e parmigiano


Insalata di rucola, pere, noci e parmigiano


Iniziano le belle giornate finalmente e si da il via alle insalate, l'altra sera ho preparato questa versione molto sfiziosa e dal gusto particolare.....Ottima!!!!

Ingredienti: 
rucola, 
pere, 
noci, 
scaglie di parmigiano, 
olio, 
sale e aceto balsamico. 

Preparazione: Mescolare tutti gli ingredienti. Salare e condire a piacere con olio e aceto balsamico.



Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...