venerdì 17 aprile 2009

Torta rustica con impasto molle


La Torta rustica con impasto molle è molto conosciuta e famosa, provata da moltissime persone, si prepara in un modo insolito, solo con l’aiuto delle fruste e non si stende con il matterello ed è buonissima, altra particolarità, per chi ha fretta si può decidere di utilizzare un cubetto intero di lievito di birra ed infornare la pizza subito senza attendere lievitazione, io ho preferito utilizzare meno lievito per gusto personale, e farla lievitare.
E' perfetta per feste e buffet o come aperitivo originale per un cena o per arricchire il tavolo degli antipasti finger food. Vi consiglio di tagliarla in tanti quadratini e servirli con sopra olive e fermate con uno stuzzicadenti. Potete farcirla a piacere aggiungendo anche verdure o ortaggi. Unico consiglio è quello di utilizzare formaggi che si sciolgono evitando la mozzarella.
Potete prepararla anche il giorno prima, questa torta si conserva bella umida oppure congelarla già cotta.
La ricetta è di Yuyu di Cookaround.


Ingredienti per uno stampo da 24 cm: 300 g di farina, 100 g di burro fuso (oppure 80 ml di olio), 3 uova, 200 ml di latte tiepido, 1/4 cubetto lievito di birra o 1 bustina lievito istantaneo per torte salate, 2 cucchiaini rasi di sale, 1 cucchiaino di zucchero

Ingredienti per una teglia rettangolare 30 x 40 cm: 500 gr farina, 100 gr di burro sciolto (o 100 margarina  o 80 ml. di olio), 3-4 uova a seconda della grandezza (io 3), 500 ml di latte tiepido (o 200 ml di latte  e 200ml. di acqua), 1/2 cubetto di lievito di birra, 2 cucchiaini di zucchero (io 1),  1 cucchiaino di sale (io 1). 

Per la farcia a piacere: 
1 etto di mortadella, sottilette, 1 etto di prosciutto cotto;

patate lesse, sottilette, salsicce; 
salame, sottilette, funghi; 
zucchine, sottilette, pancetta, 

zucchine, sottilette, pomodori; 
salmone, sottilette. 

Preparazione: Sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido con lo zucchero, (se usate quello istantaneo basta mescolarlo con la farina) poi, in una ciotola, sbattere le uova, unire il burro e alternare farina e latte. Mettere per ultimo il sale. Coprite e far lievitare l'impasto coperto per almeno 2 ore, se volete fare come me, altrimenti se usate il lievito istantaneo o un cubetto intero di lievito di birra potete infornare subito dopo averla farcita. Foderare uno stampo da 24 cm con carta forno bagnata e strizzata. Con l'aiuto di una spatola versare metà impasto e farlo estendere per benino su tutta la superficie. Farcite con prosciutto cotto, sottilette e mortadella facendo attenzione a lasciare il bordo di almeno 1 cm. Ricoprire con il restante impasto e mettere a lievitare un'altra mezz'oretta. Cuocere in forno a 170° per circa 30 minuti. Fatela raffreddare su di una gratella, tagliatela a cubotti e servitela tiepida o fredda.

Con il Bimby: Inserire nel boccale il latte e l’acqua 1 minuto 37° velocità 2, aggiungere il lievito, 20 secondi velocità 3, poi aggiungere, olio, zucchero, uova 30 secondi velocità 4, infine farina, sale 1 minuto velocità 5.

Rifatta con wurstel, che ve lo dico a fare?! 












 

versione con le verdure, melanzane e zucchine

 

15 commenti:

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! che strana consistenza ha queta torta...ma sembra proprio soffice e formaggiosa!!
proprio da sperimentare!
un bacione

My Ricettarium ha detto...

Ammazza ma è da paura..... l'impasto mi incuriosisce molto!!!!:-PPPPPP

unika ha detto...

che buona che deve essere...un bacio
Annamaria

Mary ha detto...

sembra cosi buona che si scoglie in bocca!

Federica Simoni ha detto...

Interessante! ma non deve lievitare?

Mirtilla ha detto...

mi incuriosisce un bel po'questa bella torta rustica ;)

sly ha detto...

in effetti è stuzzicante questa ricettina, da provare, ma io non uso margarina, credi che al suo posto sia meglio il burro o l'olio?
ciaooo

Sara ha detto...

Buona questa me la mangerei sempre proprio una cosa divina, senza poi dire che è ottima per la scampagnata del I° maggio

Roby ha detto...

UUUhhhhmmm, davvero interessante oltre che invitante.La proverò!Buonanotte, Roby

Silvia ha detto...

X Federica: no non deve lievitare però si può provare alche a lasciarla lieviare 20 minuti e poi in fornarla...è davvero ottima!

X Sly: si puoi tranquillamente usare il burro al posto della margarina....

unika ha detto...

ti aspetto nel mio blog per ritirare un premio:-)
Annamaria

Silvietta ha detto...

Ciaoooo..è da un pò che non passo.Come stai??
Ma quante buone cose..slurp slurp..
Un bacione

Anonimo ha detto...

la tua è perfetta non è rimasta umida sotto come a me...

Bears

Anonimo ha detto...

ciao,volevo chiederti una cosa.
nelle altre ricette questa torta rustica risulta gialla per via delle uova,come mai la tua è bianca?sembra quasi focaccia..sostituisci le uova con qualcosa?

Silvia ha detto...

X Anonimo: ho seguito la ricetta alla lettera, includendo anche le uova, la prima è venuta bianchina per via del forno non l'ho fatta colorire troppo mentre la seconda con i wurstel si vde che è ben colorita....spero di esser stata chiara....

Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...