martedì 28 marzo 2017

Purè di fave secche


Il purè di fave è un ricetta povera con pochi ingredienti ma che danno vita ad un piatto rustico e saporito della cucina pugliese. Volendo per aumentare la morbidezza e la cremosità del purè, si può aggiungere una patata tagliata a fette alle fave.


Ingredienti per 4 persone:
500 gr fave secche sgusciate,
900 gr acqua,
20 gr sale fino,
100 gr olio extravergine di oliva

Preparazione: Mettere le fave (sgusciate e pulite) a bagno in una ciotola con abbondante acqua fredda per 12 ore. Scolare dall'acqua, sciacquatele sotto l'acqua corrente e mettetele a cuocere in una pentola. Coprire con acqua e farle cuocere per almeno 2 ore a fiamma bassa con coperchio, aggiungendo dell'acqua calda nel caso si asciugassero. Aggiungete l'olio e il sale. Frullare il tutto con un minipimer, impiattare e servire.

Con il Bimby: Mettere le fave (sgusciate e pulite) a bagno in una ciotola con abbondante acqua fredda per 12 ore. Scolare dall'acqua, sciacquatele sotto l'acqua corrente e mettere nel boccale con altri 900 gr di acqua: 20 min. 100° vel. 1. Aggiungere l'olio e il sale: 60 min. 100° vel. 1. Infine: 30 min. 100° vel. 3. Impiattare e servire.

Nessun commento:

Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...