mercoledì 27 aprile 2011

Bocconotti calabresi

Eccomi qui, con una nuova ricetta tipica della mia regione, i bocconotti o buccunotti in dialetto calabrese, sono tipici anche di altre regioni come la Puglia e l'Abruzzo, sono dei dolci di pasta frolla ripieni di confettura di uva e spolverizzati di zucchero a velo.
Ancora oggi la tradizione della ricetta si tramanda di famiglia in famiglia, con numerose varianti.
Infatti vengono riempite anche con del cioccolato, mandorle tostate tritate, zucchero e chiodi di garofano. Si usa prepararli il periodo di Pasqua...Questa è la ricetta della mia famiglia e mi ricordano tanto la mia nonnina.....

Ingredienti:
5 uova,
farina quanto basta,
200 gr di strutto o sugna,
2 bustine di lievito per dolci,
400 gr di zucchero,
un pizzico di sale,
buccia grattugiata di un limone

Preparazione: Impastare tutti gli ingredienti, mettere farina quanto ne assorbe l’impasto. Stendere l’impasto in una sfoglia di ½ cm di spessore. Imburrare le formine e ritagliare la pasta e adagiarle all’interno delle formine, mettere marmellata all’interno e coprire con la sfoglia ritagliando quella in eccesso con il matterello. Mettere in forno a 180° per 15-20 minuti.

3 commenti:

Mary ha detto...

Buoni mi piacono questi dolci!

Meg ha detto...

ma che buoniiiiii i bocconottiiiii! veramente fantasticiii! ti sono venuti benissimo! brava brava brava! bacioniiii :***

Silvia ha detto...

Grazie Mary, ti assicuro che sono molto buoni.....

Ma grazie Meg, sono dei dolcetti che facciamo io e la mia mamma il periodo di Pasqua e non potevano certo mancare nel mio blog.... Bacioni anche a te...