martedì 8 maggio 2012

Amaretti calabresi


Non potevano certo mancare nel mio blog!! Sono identici a quelli della pasticceria, e sono profumatissimi.... la ricetta di tano65, grazie per la conversione al bimby a Francesco82 di cookaround....

Ingredienti: 250 gr di mandorle normali (con la pellicina), 250 gr di zucchero a velo, 15 gr di mandorle amare oppure 5 gocce di aroma mandorla amara ( da valutare secondo i gusti perché con le gocce di aroma può darsi che ce ne vogliano più di 5 dato che bisogna sentire leggermente il gusto amaro della mandorla), 2 albumi di uova medie.


Preparazione: Frullare le mandorle e lo zucchero a velo insieme e ridurle in polvere, aggiungere gli albumi e impastare a lungo. Preparare con l’impasto delle palline grandi quanto una noce aiutandosi con un pò d’acqua (per inumidire le mani). Provare con 2 pezzi e se risultano molli bisogna aggiungere un pò di mandorle macinate, mentre se risultano dure bisogna aggiungere un pò di albume (poco!). Metterli sulla placca con carta forno e mettere sopra un pò di zucchero a velo ed infornare a 180°. Gli amaretti in fase di cottura si devono leggermente appiattire come nelle foto. In forno x circa 15 minuti, secondo il tipo di forno, nella parte alta del forno. Eccoli appena sfornati.


Con il bimby: Accendiamo il forno e impostiamo la temperatura a 180°. La prima cosa da fare è lo zucchero a velo, per cui versiamo lo zucchero nel boccale e polverizziamo 20 sec. vel. 10 togliamone 50 gr e mettiamolo da parte. Aggiungiamo nel boccale le mandorle e polverizziamo 10 sec. vel. turbo, raccogliamo la farina ottenuta verso il centro del boccale, uniamo gli albumi e l'essenza di mandorla amara dopo azioniamo il bimby e amalgamiamo 3 min. vel. 4. Otterremo un impasto sodo e malleabile. Foderiamo due teglie con della carta forno, inumidiamoci i palmi delle mani e aiutandoci con un cucchiaino preleviamo circa 20 gr di composto, diamogli la forma di una sfera e adagiamoli man mano nella teglia. Quando abbiamo esaurito il composto e finito di fare tutti i dolcetti spolverizziamoli con lo zucchero a velo tenuto da parte, inforniamo le teglie e cuociamo gli amaretti per 15 min. a 180°. Una volta cotti, sforniamoli e lasciamoli raffreddare prima di servirli...




2 commenti:

Nicoleta - Agenda di Nico ha detto...

Chi sa che buoni...uno tira l'altro!
ciao!

Silvia ha detto...

@ X Nicoleta: si vero uno tiro l'altro...

Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...