mercoledì 14 ottobre 2015

Treccia di pan brioche farcito dopo la cottura

Dopo aver provato e riprovato la ricetta base della treccia di pan brioche farcito, davvero infallibile, ho preparato la versione farcita dopo la cottura. Con il ripieno ci si può davvero sbizzarrire, si può sostituire la maionese con salsa tonnata o formaggio spalmabile, la lattuga con la rucola, insomma date spazio alla vostra fantasia!!! Buon appetito!

Ingredienti per 4 persone:
Per l'impasto:
550 gr di farina 00 
250 gr di latte 
50 gr di olio di oliva
1 cubetto di lievito di birra 
1 uovo 
10 gr di sale 
10 gr di zucchero

Per il ripieno:
4 foglie di lattuga o lattughino
100 gr di prosciutto cotto
2 pomodori grandi
1 scatoletta di tonno sott'olio
maionese (qb)

Preparazione con il Bimby: 
Preparazione dell'impasto: Versare nel boccale il latte: 30 sec. 37° vel. 1. Versare nel boccale tutti gli altri ingredienti per la pasta: 3 min./ modalità spiga. Deve risultare un impasto morbido e se si appiccica aggiungere un cucchiaio di farina. Coprire l'impasto e farlo lievitare per circa un'ora.
Quando l'impasto è lievitato e raddoppiato di volume, farlo sgonfiare e stenderlo con il matterello, formando un rettangolo da dividere in tre parti uguali.
Chiudere delicatamente, formando tre cilindri da intrecciare tra di loro. Lasciare in lievitazione ancora per 30 minuti, poi spennellare con il tuorlo sbattuto. Cuocere in forno caldo a 200° per circa 30 minuti.

Preparazione senza Bimby: Far sciogliere il lievito e lo zucchero nel latte appena intiepidito. Mettete in una ciotola la farina, fate un buco al centro e iniziate a versare il latte, lavorando per assorbire la farina. Aggiungere ora l’uovo, l’olio e il sale e continuare a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
Mettete a lievitare il panetto ottenuto coprendolo con un canovaccio in un posto lontano da correnti. L’impasto dovrà raddoppiare di volume. Riprendere ora l’impasto e dividerlo in tre parti uguali. 
Arrotolare la pasta formando un cilindro che sigillerete per bene. Formare la treccia con i tre cilindri unendo le tre estremità e continuando ad intrecciare soprapponendo delicatamente ogni cilindro. Poggiare la treccia ottenuta su una placca da forno imburrata e far lievitare ancora per 30 Min. Spennellare con un pò di latte e cuocere in forno già caldo a 180° per 10 min ed a 160° per altri 20 min. Lasciare raffreddare completamente la treccia di pan brioche. 
Tagliare i pomodori a fette sottili,  far sgocciolare il tonno, lavare le foglie di lattuga. Tagliare la treccia a metà facendo attenzione a non romperla e spalmare una metà con maionese, posizionare le fette di prosciutto cotto, le fette di pomodoro, le foglie di lattuga e il tonno sbriciolato. Richiudete la treccia con l'altra metà, servire su un letto di lattuga.

1 commento:

Mariangela Circosta ha detto...

Oltre che buona è molto bella a vedersi, ottima idea!

Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...