lunedì 5 gennaio 2009

Spaghetti con la mollica tostata


Stasera vi lascio una ricetta facilissima e velocissima proprio per chi va di fretta e non vuole rinunciare ad un bel piatto di pasta saporito! Per "mollica tostata" al Meridione intendiamo il pangrattato tostato e condito con aglio e olio, utilizzato in tantissime preparazioni. E' un piatto povero con pochissimi ingredienti, chiamato anche il "formaggio dei poveri" usato soprattutto per insaporire la pasta al posto del formaggio grattugiato. Buon appetito....

Ingredienti:
350 gr di spaghetti,
4-5 acciughe sott'olio,
olio evo,
uno spicchio di aglio,
3 cucchiai circa di pangrattato a persona

Mettere sul fuoco l'acqua per la pasta. In una padella antiaderente mettere un pochino di olio e l'aglio tritato, far colorire due o tre minuti, mettere le acciughe. Far sciogliere le acciughe spezzettandole, per una decina di minuti a fuoco dolce, aggiungere il pangrattato e far rosolare a fuoco dolcissimo, mescolando con un cucchiaio di legno per evitare che si abbrustolisca troppo.
Quando bolle l'acqua, salarla e buttare gli spaghetti.
Scolarli al dente, e condirli con il pangrattato e mescolare velocemente la pasta.
Servire caldi.


                                                     

Con questa ricetta partecipo alla raccolta dedicata alla cucina della mamma nel blog di Marilena, meno male ho fatto in tempo! Questo piatto mamma lo prepara da sempre perciò ho deciso di partecipare proprio con questo....
Te la dedico anche perchè è un piatto siciliano!

12 commenti:

Ely ha detto...

Ciao bel blog :)

Mary ha detto...

per quanto puo sembrare un piatto povero è buonissimo , brava!

unika ha detto...

la faccio anche io spesso questa pasta ma con la mollica del pane:-)
Annamaria

Gunther ha detto...

l'ho mangiato anche io in sicilia è molto buono e il tuo è venuto benissimo

Mirtilla ha detto...

sembra davvero buonissima!!!!

Mina ha detto...

interessante e veloce, grazie per questa bell'idea!!!
buona befana!!

incognita7 ha detto...

ti ho assegnato 2 premi...vieni a prenderli??
ciao!!

Rupert ha detto...

Ciao, a Palermo la chiamiamo "cà muddìca atturrata"!
Se fatta bene è uno dei primi che preferisco :)

Mina ha detto...

ho un premio per te!!
Caio ciao

Claudia ha detto...

Mmm sembra semplice e buona! baci baci

manu e silvia ha detto...

Solo nostra mamma prepara questa pasta..così come deve essere fatta..ed è davvero buonissima e saporita, con solo pochissimi ingredienti! questo piatto ci mette una fame!!
ah, spettacolari gli omini di neve qui sott:sei davvero bravissima!!
un bacione

Cinzia ha detto...

Mai preparata, mò ci provo.
Ma con tutti questi consigli, buoni da mangiare, hai un diettttologo a cui posso rivolgermi?
Comunque complimenti per il tuo blog, verrò spesso a trovarti, sopratutto quando mi servirà qualche consiglio per preparare qualcosa di speccccciale.
Un bacio cinzia

Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazieee
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...